I migliori posti dove acquistare la Garcinia Cambogia

Gli integratori alimentari sono dei validissimi alleati nei percorsi di dimagrimento e, in particolare, ve n’è uno che sta registrando ottimi risultati in tal senso: la Garcinia Cambogia. La curiosità è diventata sempre più importante negli ultimi anni riguardo alla Garcinia Cambogia dove acquistare questo fantastico prodotto.

Cos’è la Garcinia Cambogia?

La Garcinia è un frutto tropicale dalla cui buccia viene estratta una sostanza ricca di calcio, pectine (polisaccaridi multi-vitaminici ricchi di sodio e potassio ma privi di grassi), carboidrati e di acido idrossicitrico. La valenza dell’estratto di Garcinia risiede soprattutto su quest’ultimo componente, particolarmente raro in natura e dalle spiccate proprietà dimagranti. Questa sostanza attiva, che costituisce più del 16% del peso della buccia di Garcinia Cambogia essiccata , agisce bloccando l’azione dell’acetil-coenzima A, una molecola deputata alla sintesi dei lipidi, compreso il colesterolo.

Perché l’acido idrossicitrico fa dimagrire?

L’acido idrossicitrico è considerato un potente anti-obesigeno perché agisce sulla sintesi degli acidi grassi e, di conseguenza, è in grado di aumentare il senso di sazietà. Interferendo sulla sintesi dei grassi, l’acido in questione favorisce una maggiore assimilazione del glucosio accumulato nel fegato. Questo comporta che i lipidi non metabolizzati vengano scartati dall’organismo, mentre gli zuccheri sintetizzati dall’acetil-coenzima A vanno ad agire sul centro dell’appetito, inducendo una maggiore sensazione di sazietà. In pratica, l’azione anoressigena indotta dalla sostanza in esame, agisce diminuendo la fame e riducendo la quantità di lipidi nel sangue.

Acido idrossicitrico e colesterolo.

Agendo sulla sintesi dei grassi, la sostanza contenuta nella Garcinia Cambogia risulta molto efficace anche nel controllo del colesterolo e dei trigliceridi. Questo risultato è ottenuto grazie all’inibizione del processo enzimatico che trasforma i carboidrati in grassi, nonché di quello metabolico che assimila questi ultimi e li immette nel flusso sanguigno. Inoltre, i lipidi non sintetizzati defluiscono e vengono scartati senza accumularsi nei tessuti sottocutanei, perché il nostro organismo, grazie all’inibizione enzimatica indotta dall’acido idrossicitrico, sente questi componenti come ”inutili” e non ne assimila alcuna parte.

Garcinia Cambogia: modalità di assunzione ed effetti collaterali.

Il metodo più comodo e più efficace per assumere l’estratto di Garcinia Cambogia è costituito dagli integratori. Questi si presentano, in genere, sotto forma di compresse o di capsule che vanno prese quotidianamente. La dose giornaliera raccomandata di acido idrossicitrico va dai 250 ai 1.000 mg al dì, corrispondente a 1 o 2 compresse di Garcinia Cambogia Veda che vanno prese 20 minuti prima dei pasti con abbondante acqua. Diversi studi clinici hanno attestato la sicurezza del prodotto. Tuttavia, è sconsigliato l’uso di Garcinia Cambogia durante la gravidanza e l’allattamento, nonché in presenza di diabete, demenza, morbo di Alzheimer o ipersensibilità verso l’acido idrossicitrico.

Garcinia Cambogia: interazioni con altri farmaci.

Premesso che l’assunzione di integratori deve essere sempre avvallata dal parere del medico curante, ad oggi non sono note evidenze di interazioni farmacologiche importanti della Garcinia Cambogia. Comunque, il periodo di assunzione non dovrebbe superare le 12 settimane e se ne sconsiglia l’uso in concomitanza con farmaci ipoglicemizzanti.

Dove acquistare la Garcinia Cambogia.

I prodotti contenenti l’estratto secco di questo frutto sono reperibili in farmacia o in erboristeria. Se si vuole acquistare, in sicurezza, l’integratore di Garcinia Cambogia è possibile rivolgersi anche al mercato online, come il servizio offerto su http://garciniacambogiaveda.co
Oltre a poter scegliere tra una vasta gamma di prodotti a base di estratto di Garcinia Cambogia, sul sito indicato troverete anche ulteriori approfondimenti sulle proprietà della sostanza e dell’acido idrossicitrico in essa contenuta, nonché diverse indicazioni sulla composizione dell’integratore e sulla sua posologia.

Pin It