Sicurezza sul lavoro

Da molti anni ormai il tema della sicurezza sul lavoro fa discutere parecchio e spesso è stato ed è oggetto di confronto tra le parti sindacali e il Governo. D’altronde la delicatezza dell’argomento, si pensi alle numerose vittime registrate in pochissimi anni, impone una regolamentazione ben precisa per mettere in sicurezza i lavoratori e limitare al minimo i rischi. In questo senso la legislazione italiana ha fatto passi da giganti e oggi occupa sicuramente un ruolo di tutto rispetto nel panorama giuridico internazionale.

La normativa sulla sicurezza, attualmente in vigore in Italia, e in gran parte contenuta nel decreto legislativo del 9 aprile 2008, n.81, individua alti livelli di tutela sia per i lavoratori pubblici che privati. Una normativa in linea con le direttive comunitarie, che nel corso degli anni è stata opportunamente modificata e integrata e che prevede lo svolgimento di utili corsi di aggiornamento in materia di formazione di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. In quest’articolo nello specifico tratteremo del corso per i lavoratori addetti ai ponteggi.

Corso per addetti al montaggio e smontaggio dei ponteggi

Con l’entrata in vigore del decreto legislativo 235/2003, che definisce il lavoro in quota come un’attività pericolosa per il lavoratore per via del rischio di caduta, ha introdotto l’obbligo di un’adeguata formazione per il personale destinato al montaggio, smontaggio e alla trasformazione dei ponteggi. Una formazione necessaria per mettere in grado il personale addetto di eseguire in piena sicurezza le manovre di trasformazione, montaggio e smontaggio dei ponteggi.

Destinatari del corso e requisiti di partecipazione

Il corso è destinato a tutti quei lavoratori che usano il ponteggio quale strumento di lavoro e di conseguenza sono addetti alle varie fasi di questa attività lavorativa. Per poter partecipare al corso è necessario avere la maggiore età, conoscere la lingua italiana e possedere il certificato di idoneità alla mansione rilasciato dal medico competente.

Obiettivo e struttura del corso

L’obiettivo del corso è formare, secondo quanto previsto dai decreti legislativi 81/2008 e 235/2003, il personale addetto ai ponteggi per prevenire i pericolosi rischi di caduta.

Il corso sarà diviso in diversi moduli: giuridico, tecnico e pratico, e sarà tenuto da persone con una grande competenza e con una elevata esperienza nel settore.

Durante il corso saranno trattati gli argomenti riguardo la comprensione del piano di montaggio, smontaggio e trasformazione, la sicurezza durante le varie operazioni, le misure di prevenzione dei rischi di caduta e verrà trattato qualunque altro rischio che le suddette operazioni possono comportare. La prova pratica e l’addestramento riguarderanno i vari tipi di ponteggi, sia tubi che telai. Alla fine dei diversi moduli sarà fatta una valutazione finale seguita dal rilascio di un attestato valido su tutto il territorio nazionale.

Pin It