Corsi Barman: diventa un barman professionista

I veri professionisti del settore lo sanno: essere un buon barman è un’arte. La lavorazione di un cocktail effettuata con precisione millimetrica, la combinazione perfetta di ogni singolo ingrediente, la scelta del bicchiere giusto, il modo in cui servire un cliente, sono tutti particolari che rientrano nelle abilità di un barman, che lo rendono capace di fare delle sue conoscenze un arte.

Questa è una delle ragioni per cui i corsi barman sono diventati così importanti negli ultimi anni. Le persone hanno bisogno di conoscere e apprendere un arte che, una volta fatta propria, è capace di dare un’infinità di soddisfazioni. Ma ci sono anche una serie di difficoltà essendo moltissimi i dettagli e le conoscenze che deve avere un vero professionista. Alcune si acquisiscono con l’esperienza, ma una buona base appresa da un moderno corso è fondamentale per il successo del barman.

Il barman ebbe un exploit negli anni ’80 per perdere poi un pò del suo appeal, ma come professione non ha mai smesso di essere richiesta. Recentemente è tornato a ricoprire un ruolo importante e sono svariate le persone che decidono di intraprendere la strada verso questa figura professionale molto ambita.

Corsi barman: diverse buone ragioni per seguire questa strada

Ognuno ha le proprie ragioni personali per decidere di prendere una determinata strada, ma i motivi per i quali scegliere di seguire corsi barman e diventare professionista sono comuni a tutti.

Sicurezza di trovare lavoro

– Trovare lavoro è un problema non solo italiano, ma mondiale. Diventare barman professionista apre molte porte di vario tipo. Forse non subito finito un corso, ma dopo un po’ di esperienza è facile potersi ritrovare con più offerte di lavoro a portata di mano.

Guadagnare più soldi

– Sarà venale, ma che il barman professionista guadagni molti soldi è risaputo in tutto il mondo. Tra importi per le serate e mance solitamente questa figura è una delle poche che ancora può affermare di mettersi qualcosa da parte, mentre tanti altri arrivano con fatica a fine mese.

Conoscere gente

– Il barman è una figura che ha charme, che affascina e che quindi attira facilmente le chiacchiere e la fiducia della gente, di qualsiasi età, razza e religione!

Possibilità di viaggiare all’estero

– Chi ama viaggiare e ha la professione di barman tra le proprie qualifiche, ha la certezza di trovare porte aperte in qualsiasi parte del mondo si presenti. Mentre gli altri devono risparmiare prima di decidere di fare un viaggio, il barman può partire senza esitare troppo, certo di trovare il lavoro giusto per passare una stagione all’estero.

La vita notturna

– Lavorare la sera/notte ha i suoi vantaggi soprattutto per chi come il barman lo fa da protagonista. Serate di musica, belle persone, colori, calori e compagnia. Un’affascinante modo di lavorare ideale per chi odia il tran tran degli uffici e delle fabbriche. Il barman non rischia mai di annoiarsi…

Essere al centro dell’attenzione

– Il barman professionista è una star. L’abbiamo già detto, è un artista, che sa intrattenere le persone, attirare l’attenzione su di sé e mantenerla viva. Ci vuole carisma, che si guadagna giorno dopo giorno, con i consensi all’interno di uno dei pochi ambienti dove l’abilità acquisita viene veramente riconosciuta. Il barman è il re della festa!

 

Non si nasce barman. Si può essere predisposti per stare al pubblico e si può avere innato il trasporto per un simile lavoro, ma come già detto sono necessarie delle basi per poter diventare un vero professionista.
Nei corsi barman moderni si impara ciò che è impossibile apprendere mentre si lavora. Spesso nei locali non ci sono esperti tali da poter insegnare come diventare barman (o addirittura bartender) e non c’è nemmeno il tempo di studiare cocktail e di fare pratica (almeno non sempre). Per questo è importante non improvvisarsi ciò che non si è e scegliere il giusto corso che possa veramente essere utile per diventare ciò che si vuole.

Alle basi bisogna aggiungerci poi una cosa importante: la passione. Lo charme e il carisma, la bravura nel fare cocktail e nel saperli servire, le tecniche, sono tutte cose da apprendere dai professionisti del settore. Quello che si impara però deve piacere e la persona che decide di conoscere a fondo questo mestiere deve essere completamente travolta da esso.

Pin It