Come imparare a suonare la chitarra da zero?

Imparare a suonare la chitarra è un qualcosa di non eccessivamente complicato, che chiunque può riuscire a fare con il giusto impegno, evitando di arrendersi ai primi tentativi.In questo articolo andremo a vedere come è possibile farlo, offrendo alcuni spunti utili a tutti coloro che hanno intenzione di provare a studiare questo strumento partendo da zero.

Prendi il materiale e studia lo strumento

Cerca e scegli dei siti web online che offrono guide e tutorial, esercizi di base possano chiarire i tuoi dubbi sulla questione.

Osserva la chitarra, studiane tutte le componenti, a prescindere dal suo essere elettrica o acustica. Capisci come funzionano le sue parti e come viene prodotto il suono, le tipologie di corde e altri accessori utili, come gli accordatori. Allena il tuo orecchio nel percepire i cambi di intonazione, impara ad avere una postura corretta perché aiuta a suonare lo strumento in maniera più facile, comoda e perfettamente. Comincia a interpretare le tablature che trovi online, capendo bene il meccanismo da adottare per realizzarle da vivo, sulla chitarra.

E’ importantissimo partire con lo studio delle basi, in particolare degli accordi. Reperisci il materiale cartaceo o web come su http://impararelachitarra.com e studia le varie possibili varianti. Esercitati nel capire bene le posizioni in cui vengono eseguiti.

La pratica rende perfetti

Fai pratica tutti i giorni per una mezz’ora circa. In questo arco di tempo ti abituerai sempre di più a fare accordi e passaggi più complicati. Suonando con più costanza, infatti, migliori nettamente sia la tenuta dei muscoli della mano, che la coordinazione di entrambe.Un altro importante consiglio che mi sento di darti è di fare esercizio cercando il più possibile di non guardare il manico e la mano sinistra (destra se siete mancini) che si muove sullo stesso, perché bisogna creare e rinforzare la memoria motoria della stessa, in modo da non costringervi a guardare sempre dove mettete le mani. In questo modo si evitano indecisioni importanti mentre si esegue un pezzo.

Il barrè è uno degli scogli che un buon chitarrista deve superare all’inzio, per il suo essere scomodo da eseguire agli inizi. Mettetevi d’impegno e eseguitelo più e più volte perché, quando riuscirete a padroneggiarlo, avrete accesso a molte più composizioni da eseguire e ne guadagnerà anche la capacità di eseguire meglio gli accordi (e i passaggi melodici) più semplici.Esercitati nel suonare sopra alle canzoni che ti piacciono, fino a quando non sarai in grado di “coverizzarle” al meglio. In questo senso è utile utilizzare un dispositivo audio di qualsiasi tipo, che ti darà una mano anche a capire bene i vari passaggi di una canzone.

Suonare è anche questione di carattere

Quando inizi a suonare da zero, devi evitare alcune forme di imbarazzo che potrebbero farti decidere di mollare tutto in tempi rapidissimi. Avere la possibilità di trovare un amico o un altro musicista a cui chiedere consigli, infatti, può davvero farti ridurre i tempi di apprendimento. Non vergognarti, imparare qualcosa di nuovo è una virtuosa pratica comune che va incoraggiata.

Devi abituarti a sbagliare, specialmente agli inizi. Quindi al bando frustrazione e eccessiva autocritica, che potrebbero portarti al blocco. Al contrario prenditi il tuo tempo e concentrati meglio per evitare errori e brutte abitudini, prova con costanza e vedrai che esercizio dopo esercizio la tua tecnica migliorerà decisamente. Come in precedenza, chiedere consiglio poi non è mai un errore, specialmente a chi suona da più tempo di te e può indirizzarti meglio.

Se hai la possibilità, suona in gruppo con più persone, ti aiuterà a sentirti più sicuro di te e a farti apprezzare il lato divertente della musica, che sin dagli inizi ha aiutato le persone a stare in contatto e condividere esperienze ed emozioni positive.

Inoltre è importante anche sopportare un po’ di dolori alla mano, specialmente la destra: i calli cresceranno col numero delle prove, il fastidio diventerà meno intenso. Vedila in questo modo: più i calli delle dita saranno duri e più avanti sarai andato sulla strada che ti porterà a diventare un bravo chitarrista.
In bocca al lupo e buona musica!

Pin It