Le 5 migliori Nuove Tecniche di Vendita

Tecniche di vendita: indispensabili per l’acquisto

 

Le tecniche di vendita sono importantissime per far si che il cliente compri.

Senza di esse vendere un prodotto potrebbe rivelarsi infatti molto difficile, dato che sono proprio l’abilità del venditore e i suoi “trucchetti del mestiere” a fare la differenza.

 

Tecniche di vendita: le 5 più efficaci e semplici da utilizzare

 

Una prima tecnica di vendita è semplicemente fare una buona impressione al cliente. Cosa vuol dire questo? essere sempre in ordine, puliti ed essere gentili, affabili e sempre sorridenti. Fare una buona impressione al cliente è fondamentale, in quanto una persona trasandata o poco cordiale difficilmente riuscirà a vendere qualche prodotto.

La seconda tecnica riguarda suscitare l’interesse del cliente. Cosa vuol dire questo? bisogna in poche parole offrire un servizio o un prodotto adatto alle esigenze del cliente, che potrà risolvere i suoi problemi o soddisfare i suoi bisogni. Bisogna quindi presentare quello che si sta vendendo come la “soluzione” ai suoi problemi. In questo modo si suscita vero interesse.

Per capire cosa può interessare al cliente e quali bisogni ha, è importante ascoltarlo, farlo parlare e capire dalle poche poche frasi che dice o da come si esprime di che cosa ha effettivamente bisogno. Anche osservare i suoi comportamenti, o il modo in cui è vestito, è di certo utile per capire cosa gli piace, ad esempio in fatto di abbigliamento. Ed ecco la terza tecnica, l’osservazione e l’ascolto.

 

Bisogna inoltre far leva sul desiderio. Cioè?

 

In poche parole il venditore deve essere bravo a far bramare, a far desiderare in maniera smodata l’oggetto o il servizio che sta proponendo, facendo magari pregustare all’acquirente come sarà la sua vita dopo l’acquisto o come cambierà in meglio, elencandone dei vantaggi pratici.

Un’ultima tecnica è quella di farsi amico il cliente. Questo può voler dire che il venditore deve entrare in contatto con lui, magari con una pacca sulla spalla, con una stretta di mano, magari con una battuta per strappargli un sorriso, o anche solo con gentilezza ed interesse, facendogli ad esempio dire come si chiama o da dove viene o domande affini.

Per approfondire il tema leggi quest’altro articolo sulle nuove tecniche di vendita in negozio.

Pin It