C’era una volta il poker: scopri come giocare a poker Texano

È il gioco da casinò più amato, sia nelle sale che online, ha il maggior numero di seguaci in tutto il mondo, il simbolo dell’azzardo, del brivido e dell’emozione.

Ma quali sono le origini del poker? Prima dell’avvento del gioco online quando e come si giocava? Scopri come giocare a poker texano e, più in generale, la storia del gioco, in questo articolo.

Le origine vere e proprie, come per tutti i giochi, non sono conosciute, alcuni pensano che sia nato dalla fusione di altri giochi.

Altri lo attribuiscono ad un gioco persiano, probabilmente insegnato ai marinai dai colonizzatori francesi, dal nome “poque”, ossia ingannare.

Alcuni credono che il Poker derivi dalla Cina del 900 d.C, e la cosa non sembra poi tanto irreale visto che molti giochi d’azzardo hanno le loro radici in questo Paese. L’imperatore Mu Tsung introdusse il gioco con le carte nel 969 d.C, e così alcuni studiosi credono che sia proprio in questo momento che sia nato il Poker.

Anche in Germania si giocava ad un gioco simile al poker, il Pochspiel, che presentava molte similitudini con il poker che conosciamo noi.

Altri pensano che sia nato in India e lo considerano un’evoluzione del gioco di carte indiano chiamato Ganjifa.

Altri ancora lo attribuiscono ad un gioco persiano, probabilmente insegnato ai marinai dai colonizzatori francesi, dal nome Poque, ossia ingannare. Questa è considerata la teoria più accreditata, perché le somiglianze con il poker odierno sono abbastanza, come il mazzo di 52 carte e 4 semi.

Quello che si giocava con gli amici di nascosto, davanti a qualche birra e in tarda notte o il poker giocato nei locali dall’atmosfera poco piacevole e frequentato da gente poco tranquilla, non esiste più. Questo è rimasto solo parte dell’immaginario collettivo.

Oggi il poker è diventato un fenomeno di massa giocato da giovani maggiorenni, adulti, uomini e donne, senza differenze di status sociale e le sale ambigue collocate nelle periferie delle città, sono state sostituite con le sale dei casinò di tutto il mondo e dalle poker room online, come quelle di Snai.it, il più importante concessionario di scommesse d’Italia (facebook)

A differenza della maggior parte dei giochi di casinò, la fortuna è determinante ma non è la componente preponderante della competizione, al contrario è essenziale l’abilità del giocatore. Saper osservare l’avversario, saper fingere e studiare le tattiche vincenti, sono le caratteristiche vincenti di un giocatore di poker professionista.

Pin It