Le cinque serie tv italiane da vedere

Quando si parla di serie tv si pensa ovviamente a quelle americane o al massimo inglesi. Vi sono ancora molte persone che ritengono la televisione italiana non in grado di produrre serie tv di qualità.

Un pensiero di tal tipo è però sbagliato, perchè vi sono diverse serie tv italiane di ottima fattura, di cui alcune ancora in corso, che meriterebbero una possibilità. Di seguito eccone alcune.

Un 2016 nel segno di Rocco Schiavone e di Corrado Guzzanti

Questa panoramica sulle serie italiane da vedere inizia con “Rocco Schiavone”. Questa serie tv è molto recente, considerando che la sua prima stagione risale al 2016.

La storia è quella di poliziotto che non disdegna amicizie pericolose e che ha una vita decisamente disastrata, bilanciata però da un grande talento nel proprio lavoro. Questa serie tv, tratta da una serie di romanzi, risulta indicata anche per una visione in famiglia, ma questo non incide assolutamente sulla qualità, perchè si è di fronte ad un prodotto che ben regge il confronto con le serie tv americane.

Il 2016 è stato anche l’anno del ritorno di Corrado Guzzanti in televisione. La serie tv che è andata in onda su Sky e dal titolo “Dov’è Mario?” è stata senza dubbio una boccata d’aria fresca nel panorama seriale italiano, perchè per la prima volta ci si è trovati di fronte ad una comedy decisamente particolare, dove non sono mancati esempi di black humor. Tra le serie tv italiane da vedere questa è decisamente indicata non solo per chi ama Corrado Guzzanti, ma più in generale per chi apprezza le serie tv con una sceneggiatura decisamente originale.

Gomorra e non solo Gomorra

Quando si parla di serie tv italiane da vedere si pensa giustamente a Gomorra, vero e proprio fenomeno televisivo di questi ultimi due anni. La serie tv prende spunto dal famoso libro di Roberto Saviano e la proporzione del suo successo è stata inaspettata anche per Sky, che l’ha prodotta.

La serie racconta la quotidianità di due boss di camorra e della loro lotta per il potere ed è senza dubbio un prodotto di grande qualità. Il motivo per cui Gomorra è tra le serie tv italiane da vedere è presto detto: si è di fronte alla prima serie tv tra quelle italiane che è risultata capace di avvicinare il livello qualitativo di quelle americane.

Prima di Gomorra, sempre su Sky, vi è stato Romanzo criminale, che nel 2008 ha fatto capire a molti come fosse possibile produrre una serie tv italiana in grado di non sfigurare nel confronto con quelle americane. La serie si compone di due annate e ha al centro la storia della Banda della Magliana. Uno dei suoi grandi meriti è stato quello di dare spazio ad attori all’epoca poco noti e che successivamente sono diventati tra i più richiesti sia sul piccolo che sul grande schermo.

L’Ispettore Coliandro tra giallo e commedia

Andando a ritroso nel tempo non si può non citare L’Ispettore Coliandro, che è senza dubbio tra le serie tv italiane da vedere. Questa serie è molto interessante perchè pur avendo alcuni dei difetti tipici dei prodotti italiani, ha saputo rileggere in chiave italiana il genere crime americano, operazione senza dubbio difficile. Gran parte del merito va anche a Carlo Lucarelli, che è stata la mente da cui è scaturito questo personaggio che è entrato nell’immaginario collettivo di quanti in Italia amano le serie tv.

Pin It