I migliori film horror più recenti

Il filone dei film horror

Il genere horror rappresenta senza alcun dubbio uno dei pilastri della cinematografia internazionale. Rispetto al genere commedia o al fantasy non mette d’accordo proprio tutti, ma non è neanche un genere di nicchia come per esempio la fantascienza; al contrario, vanta un vero e proprio zoccolo duro di appassionati che spesso non si perdono neanche uno dei film horror recenti e del passato, e che in rete si scambiano opinioni attraverso appositi forum e pagine social.

Il genere horror è nato ormai decenni or sono principalmente grazie alla resa sul grande schermo di capolavori della letteratura internazionale ottocentesca come per esempio Frankenstein di Mary Shelley o Dracula di Bram Stoker, che è stato riproposto in moltissime versioni, tutte di successo.

L’ultima – nonché quella più famosa e apprezzata, non solo dagli appassionati – è quella di Francis Ford Coppola, con un superbo Gary Oldman nei panni del vampiro più famoso della storia e Winona Ryder a interpretare la dolcissima Mina, di cui il vampiro suo malgrado si innamora. E i vampiri ancora oggi rappresentano una delle costanti del genere horror più apprezzata e amata anche da chi non è stravede per questo tipo di film.

Film horror recenti: splatter vs possessioni

Anche il filone esorcismi e possessioni demoniache è quasi sempre garanza di successo (come dimenticare l’Esorcista, un film che ancora oggi, a dispetto degli anni passati dall’uscita e dagli effetti speciali rudimentali, è tra i più spaventosi di sempre?). Nell’ultimo decennio, complice il successo della serie Saw, l’enigmista, sono venuti alla ribalta moltissimi film così detti splatter, un filone del genere horror che più che la paura, mira a suscitare nel vero senso del termine “l’orrore” del pubblico.

I film horror più recenti, tuttavia, hanno un po’ abbandonato le sfumature eccessive dello splatter per tornare a evocare quel terrore atavico suscitato da sempre dalle possessioni demoniache. Un esempio lampante è il film Annabelle 2, seguito di Annabelle, film del 2014 diretto da John R. Leonetti.

Film horror recenti, il grande ritorno di The Ring

Annabelle a sua volta è lo spin-off (nonché, per le vicende narrate, prequel) del film horror L’evocazione – The Conjuring, anch’esso di grande successo e sempre nel tema della possessione. Nonostante il budget risicatissimo di soli 6,5 milioni di dollari, Annabelle ne ha incassati ben 250 milioni in tutto il mondo.

E c’era da immaginare che lo stesso successo avrebbe avuto la terza parte di uno dei film horror più famosi e visti della storia del cinema, ovvero The Ring. The Ring 3 è uscito nel 2017, e assieme a The Bye Bye Man e a Alien: Covenant è senza dubbio tra i film più visti di quest’anno. E sempre per quanto riguarda i film horror recenti, merita di essere segnalati capolavori come Ouija – L’origine del male, Crimson Peak, Oculus – Il riflesso del male, Under the Skin e Babadook.

Ciascuno di essi porta sul grande schermo sfumature diverse di horror, un genere che, a dispetto della sua longevità, sembra non aver esaurito minimamente la sua vena creativa.

Fonte: http://cinema.sky.it/cinema/news/2016/07/06/migliori-film-horror.html

Pin It