Un’alimentazione sana per una buona salute psicofisica

L’alimentazione è un’opportunità da sfruttare ogni giorno per acquisire un buono stato di salute che si protrae per tutta la vita. La dieta mediterranea, elogiata in tutto il mondo per le sue potenzialità, può diventare uno stile di vita da perseguire senza grossi sacrifici ma con i massimi benefici. Le buone abitudini cominciano a tavola fin da bambini per mantenere una forma invidiabile che si riflette anche sullo stato d’animo ben disposto verso gli altri.

L’alimentazione di tutti i giorni

Seguire una dieta non vuol dire soffrire la fame o privarsi dei nutrienti necessari a mantenere il corpo in forma fino a ben oltre la cosiddetta terza età.
Un esempio da seguire tutti i giorni prendendola come una buona abitudine è certamente la dieta mediterranea.
L’Italia è uno dei paesi fortunati che possono beneficiare di tutte le proprietà migliori di una grande varietà di alimenti genuini e che fanno parte di una grande tradizione enogastronomica esaltata anche dalle eccellenze regionali.
Non possono mancare in una dieta sana i carboidrati, le proteine sia animali che vegetali, fibre, zuccheri e una piccola quantità di grassi.

Elementi base per un’alimentazione sana

L’alimentazione sana parte dal presupposto che bisogna variare gli alimenti, essere attenti alle quantità senza mai esagerare ma anche senza privarsene esageratamente e fare attenzione alle modalità di cottura.
Molti pensano che non sia possibile seguire una dieta sana senza patire la fame. Questo è vero a metà se partiamo da un’alimentazione che è effettivamente disordinata ed è stata caratterizzata da porzioni pantagrueliche. L’apparato digerente infatti ha necessità di abituarsi al regime alimentare e ha bisogno di almeno 4 settimane di adattamento.
E’ fondamentale eliminare tutti i cibi fritti e quelli grassi, comprese le parti della carne, i formaggi stagionati e gli insaccati. Ma non si deve però arrivare a bandirli, permettendosi gli stessi cibi molto di rado e in quantità assai ridotte, anche solo per una gratificazione del palato.

I cibi per un’alimentazione sana

Sono tutti quelli di origine naturale, senza conservanti, coloranti o preconfezionati, eccetto le verdure e il pesce surgelato che mantiene ottimamente le qualità organolettiche. E’ bene preferire anche la filiera corta specie per frutta e verdura.
La pasta non deve mai mancare e può essere sostituita dai legumi (fagioli, ceci, lenticchie, ecc) che sono grandi apportatori di proteine come la carne e il pesce.
Non è il caso di demonizzare i dolci che fanno parte di quei piccoli premi da concedersi con parsimonia.

I motivi per seguire un’alimentazione sana

La dieta sana come stile di vita bisogna perseguirla fin dall’infanzia dove sono i genitori a dover dare il buon esempio.
E’ importante conoscere bene l’apporto nutritivo di tutti gli alimenti e i nutrienti che sono indispensabili per una buona crescita e buona vecchiaia. Il calcio presente nei latticini per esempio viene immagazzinato dall’organismo fino a circa 35 anni e dopo lo perde. Il fosforo e il magnesio presente soprattutto nel pesce aiuta la mente ad avere un buon equilibrio per sopperire all’impegno scolastico, lavorativo e nelle varie attività quotidiane.
Un bambino obeso ha molte probabilità di essere obeso anche da adulto con le conseguenti malattie a carico del sistema cardiocircolatorio ma anche sugli arti inferiori, sulla mobilità, sulla lucidità fino ad età avanzata.
Mantenere un peso ideale significa favorire un tenore di vita migliore sotto tutti gli aspetti, tra cui anche quello estetico che però è frutto di una reale buona salute che si riflette in tutto su un ottimo aspetto.
Bisogna essere motivati per seguire un’alimentazione sana partendo dal bene che si vuole a se stessi con un po di sano egoismo che si rifletta nella cura verso il proprio organismo.
Nessuna alimentazione sana può dare buoni risultati se non è associata a un’attività fisica, anche leggera, costante che rilascia le famose endorfine, altrimenti dette “ormone della felicità”.
Una qualità quest’ultima che si trova in diversi cibi che aiutano a mantenere uno stato d’animo votato all’ottimismo, un altro aspetto fondamentale per una buona salute psicofisica che si riflette anche nei rapporti interpersonali.

Pin It