I mercatini dell’usato: dove e sono e come trovarli

Tutti ci siamo ritrovati spesso a casa con oggetti che non utilizziamo quasi mai è che solamente occupano inutilmente spazio. Molti hanno optato per buttare via tutto senza sapere che possono avere un reale profitto anche se minimo su quei oggetti. Infatti consultando il mercatino dell’usato si può acquistare e vendere oggetti di seconda mano con prezzi molto contenuti per soddisfare tutte le esigenze e le necessità di entrambi le parti. In questo modo riuscirete a vendere tutti gli oggetti futili che non utilizzate seppur con un guadagno minimo. Quando deciderete di fare questa vendita avrete due possibilità di scelta, una è quella dell’usato in conto vendita e la seconda è una transazione commerciale di compravendita dove il titolare del mercatino acquisterà gli oggetti e gli rivenderà personalmente.

Comunque ci sono alcune specifiche dettagliate da tenere conto prima di rivolgersi al mercatino dell’usato. Bisogna fare una premessa: nel mercatino dell’usato si può vendere una vasta gamma di oggetti partendo da mobili usati, elettrodomestici, vestiti oppure cellulati. Comunque ci sono delle regole strette da seguire e non tutto quello che volete vendere può essere accettato dal titolare del mercato. Infatti bisogna che gli oggetti proposti siano tenuti in buono stato è sarà il titolare o il reparto vendita a valutare se questi prodotti possono suscitare interesse nel mercato. Una volta fatta questa valutazione ti sarà proposto un prezzo a seconda dell’oggetto. Ovviamente per i mobili l’offerta sarà più alta di quella per scarpe e borse.

Come acquistare

In questo caso non ci sono molte regole bensì solamente alcune considerazioni da fare prima dell’acquisto. Si deve comprendere che ogni oggetto che andrete ad acquistare è di seconda mano quindi già utilizzato. Anche se tenuti in buone condizioni non esiste una garanzia su questi prodotti e l’acquisto raramente può essere reso in casi di malfunzionamenti o difetti del prodotto. Comunque questo non capita spesso poiché chi ha acquistato questi prodotti gli ha approvati e ha scelto solamente prodotti che rispettano alcuni standard di qualità.

Inoltre bisogna tenere presente che in un sistema di conto vendita il proprietario del mercatino prende in custodia gli oggetti del venditore che in ogni caso rimani il proprietario. Il compito del titolare del mercatino dell’usato e vendere quel prodotto con il più alto valore di vendita per guadagnare maggiormente entrambe le parti. L’offerta rimane comunque contenuta rispetto a prodotti nuovi essendo che si tratta pur sempre di prodotti già utilizzati. In questo modo potrete trovare tutto quello di cui avete bisogno senza la necessità di spendere cifre spropositate acquistando sempre oggetti utili ed efficienti per le vostre necessità.

Dove trovare i mercatini dell’usato

In tutta Italia ne esistono migliaia per essere sempre vicini ai consumatori che cercano sempre sia di acquistare che di vendere prodotti che non utilizzano quasi mai. Per questo motivo possiamo dire anche che sono un alleato forte per contrastare la crisi economica ed aiutare tutti a ricavare dei guadagni con prodotti di consumo a basso costo. Questi mercatini hanno un’esposizione dei propri prodotti cosi da sceglierli accuratamente prima di procedere all’acquisto. Inoltre ne esistono anche online cosi da acquistare direttamente da casa ed attendere la loro consegna. Comunque sono molti i casi in qui i clienti non sono rimasti del tutto soddisfatti perché non hanno ricevuto l’oggetto ideale che si aspettavano.

In caso contrario potrete recarvi in negozi fisici e fare un’ispezione anche più dettagliata di quello che andrete a pagare. Come per esempio il Mercamondo di Firenze che offre la possibilità di rinnovare e riciclare prodotti a basso costo per le vostre tasche e allo stesso tempo per rispettare l’ambiente. In questo mercatino che si trova nel mercatino dell’usato di Firenze potrete vendere e acquistare oggetti usati di qualsiasi tipo per soddisfare le vostre esigenze e non vi pentirete mai della vostra scelta. Una scelta intelligente per sbarazzarsi di oggetti non utilizzati e ricevere un compenso in merito.

Pin It