Costo liposuzione alle gambe: tipologie e prezzi

Le gambe, da sempre, rivestono un importanza fondamentale nell’aspetto estetico.

Le ginocchia pesanti, le caviglia grosse, polpacci troppo massicci o gambe arcuate, di certo, non sono sinonimi di un corpo particolarmente aggraziato o armonioso, e rappresentano un vero cruccio per gran parte delle donne.

Da oggi, però, è possibile intervenire su questi difetti, eliminandoli o ridimensionandoli notevolmente, ricorrendo alla liposuzione.

La liposuzione alle gambe è un particolare tipo di intervento chirurgico che permette di aspirare ed eliminare il grasso in eccesso, rimuovendo il difetto e modellando la zona interessata.

Andiamo a vedere nello specifico, i vari tipi di liposuzione che interessano le gambe e i loro costi.

 

La liposuzione alle ginocchia

 

L’accumulo di tessuto adiposo a livello delle ginocchia, è uno degli inestetismi più odiati dalle donne perché causa forte disagio ed inoltre è difficilissimo da eliminare.

Proprio per questo, il miglior modo per rimuovere il problema in modo definitivo è quello di ricorrere alla liposuzione.

La liposuzione alle ginocchia è un’intervento molto efficace e poco invasivo, che consente di risolvere un inestetismo difficilmente risolvibile in altro modo.

La durata dell’intervento non supera, in genere, i 20 minuti, avviene in anestesia locale e non necessita di ricovero.

Si eseguono 2 piccole incisioni, nella regione mediale del ginocchio, e si procede così ad aspirare il grasso in eccesso.

I costi di questa liposuzione, possono variare dai 1500 ai 2500 euro

 

La liposuzione alle caviglie

 

Le caviglie grosse, che non vengono percepite come un inestetismo da parte degli uomini, rappresenta un vero cruccio per le donne.

Le caviglie sottili, infatti, sono da sempre segno di grande femminilità secondo un intramontabile ideale estetico.

Purtroppo, spesso le caviglie grosse non sempre sono dovute all’accumulo di grasso ma possono essere dovute alla struttura ossea-muscolare o alla ritenzione idrica.

La liposuzione alle caviglie richiede, quindi, una visita medica da parte del chirurgo che andrà a verificare la natura della grossezza.

A seguito della visita, se il chirurgo avrà valutato che la natura della grossezza delle caviglie è dovuta all’accumulo di tessuto adiposo, si potrà procedere con la liposuzione.

L’intervento, poco invasivo, avverrà in anestesia locale e avrà una durata non superiore a 15 minuti. Il costo per questo tipo di liposuzione può variare dai 1000 ai 2500 euro.

 

La liposuzione ai polpacci

 

La liposuzione ai polpacci rientra spesso nel più ampio modellamento delle gambe, comprendendo anche quello delle caviglie.

L’intervento però può essere realizzato anche singolarmente, andando a modellare in maniera selettiva i polpacci.

La liposuzzione viene eseguita in anestesia locale e ha una durata non superiore ai 20 minuti.

Si eseguono due piccole incisioni, nella parte posteriore delle ginocchia e si procede così ad aspirare il grasso in eccesso, ripristinando rientranze e sporgenze in un equilibrio d’insieme.

Anche per questo tipo di liposuzione, il prezzo varia dai 1500 ai 2500 euro

 

La liposuzione alle cosce

 

quanto costa la liposuzioneUna perfetta morfologia delle gambe, richiede che la parte interna delle cosce, a gambe unite, deve quasi combaciare senza presentare un eccessiva adesione.

Per un perfetto rimodellamento della silhouette delle gambe, nel caso in cui palestra ed esercizi localizzati non dovessero bastare, la liposuzione rappresenta un ottimo rimedio.

L’intervento, che avviene in anestesia locale, ha una durata che varia dai 20 ai 40 minuti, a seconda dell’estensione della zona da trattare e della quantità di grasso da asportare.

Il costo per questo tipo di liposuzzione varia tra i 2500 e i 4000 euro.

Pin It