Extension delle Ciglia: guida al trattamento

I prodotti per le ciglia hanno fatto parte del beauty kit di molte donne per decenni, ma negli ultimi anni questi sono stati sostituiti dalle extension, dette anche ciglia finte, le quali si suddividono in naturali e sintetiche.

A differenza delle ciglia finte naturali, le quali vengono applicate sulla palpebra e successivamente (e facilmente) rimosse, le extension sintetiche delle ciglia vengono applicate singolarmente, direttamente alla ciglia naturale utilizzando un agente legante, e possono durare (con la dovuta cura) fino a sei settimane.

Ciò significa che è possibile svolgere qualsiasi attività, come ad esempio dormire, lavarsi la faccia, etc., senza dover necessariamente applicare il mascara. L’unico svantaggio di queste extension è rappresentato dal fatto che potrebbero provocare delle infezione agli occhi, soprattutto se la persona che applica le ciglia non ha avuto un allenamento adeguato o non sta utilizzando l’attrezzatura giusta. Per il resto, con la giusta cura ed un trattamento adeguato, possono essere la soluzione giusta per qualsiasi donna.

Innanzitutto occorre scegliere la lunghezza delle extension. Se ti piacciono le ciglia lusingate, opta per quelle più lunghe sulla linea delle ciglia naturali; questo ti darà un bel look flirty. Se preferisci invece che i tuoi occhi appaiano più aperti e freschi, scegliere delle ciglia finte più lunghe al centro della linea delle ciglia naturali.

Per quanto riguarda l’applicazione, può essere piuttosto scomodo poiché dovrai rimarrai sdraiata per un po’ (fino a due ore dopo il fissaggio). Questo può sembrare tortuoso ma non è così se sai cosa aspettarti.

Una volta applicate le ciglia finte, non cercare mai di tirarle con le mani. Quando iniziano a cadere, recati personalmente dalla persona che le ha applicate, oppure attendi che cadano da sole. Se tenterai di staccarle con le mani, rischierai di tirare anche le tue ciglia naturali e sentirai dolore, oltre a subire un danno estetico.

Quando indossi le extension delle ciglia dovrai cambiare anche il modo in cui indossi il trucco. Se sei sempre stata un’amante dell’eyeliner, scoprirai che a causa della densità della punta della radice delle ciglia extra, potrai evitare di utilizzarlo; inoltre, è una buona opportunità per provare nuovi ombretti: basta applicarne un po’ sulla palpebra e le extension delle ciglia faranno l’intero look facendo immediatamente sembrare i tuoi occhi “pronti”.

Le ciglia finte possono essere un’opzione di bassa manutenzione se non hai tempo e voglia applicare ogni giorno il trucco agli occhi, ma è comunque necessario metterci un piccolo sforzo. Per tenerle al meglio, puoi usare una bacchetta per il mascara pulita usa e getta e spazzolare le ciglia dalla radice alla punta ogni mattina. In questo modo, rimarranno uniformi e pulite.

Anche la lubrificazione gioco un ruolo molto importante per mantenere bene le extension delle ciglia. Potresti pensare che mantenere le estensioni delle ciglia asciutte sia una scelta intelligente, ma in realtà rimangono più belle e più lunghe quando vengono lubrificate (questo aiuta a mantenerle flessibili). Basta strofinare una goccia di olio per bambini su di esse con le dita una volta alla settimana.

Per far durare più a lungo le ciglia finte, è una idea dormire sulla schiena. Potrebbe sembrare una richiesta pazzesca (a meno che tu non dorma già sulla tua schiena), ma è molto importante farlo per i primi giorni dato che la colla impiega un po’ ad asciugarsi completamente.

Per approfondire sui trattamenti di bellezza, tra i quali l’extension delle ciglia, visitare Estetica Indaco.

Pin It