Perché un’azienda deve avere una efficace strategia finanziaria

Lo sviluppo di una sana attività d’impresa passa attraverso il mantenimento di un equilibrio finanziario efficiente.

Coordinare i flussi di cassa e tenere sotto controllo gli oneri finanziari richiede preparazione, attenzione e costanza.

Leve della strategia finanziaria

Un’efficace strategia finanziaria dovrebbe consentire di acquisire le risorse necessarie per il corretto funzionamento dell’azienda ad un costo accettabile, comunque inferiore rispetto a quanto si ricava dall’impiego del capitale.

Sia che si tratti di autofinanziamento che di ricorso al credito, il costo della liquidità che l’imprenditore impiega per le attività di produzione e sviluppo, non dovrebbe penalizzare il risultato del conto economico.

L’efficienza nella gestione finanziaria non si ottiene solo beneficiando di tassi d’interesse passivi a condizioni vantaggiose, ma anche gestendo con attenzione i flussi di cassa. Il fabbisogno di liquidità potrebbe essere generato da ritardi nell’incasso dei crediti o dall’assunzione di impegni troppo gravosi per le casse dell’impresa.

Il coordinamento di entrate e uscite può diventare complesso, a causa delle dilazioni che il mercato impone a favore dei clienti, o per aspetti commerciali legati al import/export. In tali casi, il sistema finanziario fornirà svariate soluzioni a supporto dell’impresa, di cui occorrerà valutare con attenzione il costo e l’impatto sull’equilibrio economico delle singole linee d’affari.

Benefici di una strategia finanziaria efficace

I risultati positivi garantiti da una efficace strategia finanziaria si vedono nel conto economico e nella complessiva capacità di controllo che l’imprenditore esercita sulla sua impresa. Può accadere infatti che eventuali squilibri siano determinati da una scarsa attenzione alle condizioni praticate dalle banche o da un impiego poco efficiente della liquidità se mantenuta sui conti correnti oltre il livello necessario.

In aggiunta, un attento controllo sul ritmo dei pagamenti che si ricevono dai clienti eviterà accumuli indesiderati su posizioni che scricchiolano e che potrebbero generare perdite e ammanchi proprio quando la liquidità occorrerebbe.

I vantaggi di una strategia finanziaria efficace si manifestano quindi sia sul conto economico che sullo stato patrimoniale.

Spunti per una efficace strategia finanziaria

Una semplice ricerca online consentirà di trovare informazioni e approfondimenti relativi alle strategie finanziarie.

Tra queste, il sito www.saltech.it propone alcuni elementi di potenziale interesse.

Un imprenditore attento dovrebbe disporre di adeguati strumenti di governo della gestione finanziaria della sua azienda. In questo modo sarà possibile definire con maggiore sicurezza le scelte strategiche e controllarne l’applicazione durante le operazioni quotidiane.

Esistono diverse soluzioni informatiche che permettono di elaborare rendiconti finanziari preventivi e consuntivi anche a frequenza quotidiana, integrandosi in modo efficace con i sistemi contabili.

In aggiunta, è possibile avvalersi di professionalità esperte sulle tematiche della finanza d’azienda, che possano garantire supporto all’imprenditore nella definizione delle strategie e nella loro esecuzione.

La strategia finanziaria in azienda ha un rilievo fondamentale nel garantire supporto alle iniziative di business, L’adozione di modelli di analisi evoluti, impostati con l’aiuto di un esperto, può consentire all’imprenditore di gestire in serenità la finanza della sua impresa.

Pin It