Gli orecchini uomo, accessori di classe

Orecchini da Uomo

Al giorno d’oggi, gli orecchini non sono più accessori destinati solo alle donne: anche gli uomini hanno imparato ad apprezzarne lo stile e ad approfittare della loro eleganza, scegliendoli in base al proprio outfit e in funzione delle diverse circostanze. Per avere un’idea della varietà di proposte a disposizione, scopri l’ampio assortimento di orecchini da uomo di cui puoi usufruire: sta a te decidere se indossare un solo earring o se abbinare più modelli, tenendo conto delle tue preferenze e delle tue abitudini. Ciò che conta è che tu mantenga un look coordinato e coerente, anche in riferimento agli altri accessori che sfoggi, dai bracciali all’orologio, dalla sciarpa al cappello.

Orecchini uomo: cosa c’è da sapere

Per trovare gli orecchini uomo più adatti alle tue caratteristiche devi tenere conto anche della forma del tuo viso: per esempio, se i tuoi lineamenti risultano alquanto pronunciati, devi fare in modo che non siano messi ancora di più in risalto dagli earring. Presta attenzione anche alla geometria: per i visi triangolari sono sconsigliati gli orecchini della stessa forma, per esempio. In generale, chi ha il “faccione” dovrebbe optare per un modello minimal, o comunque di dimensioni contenute; il che non vuol dire, ovviamente, rinunciare allo stile, perché anche gli orecchini di formato ridotto permettono di usufruire di disegni, fantasie e forme particolari.
Come ti devi comportare, invece, se la tua faccia è molto tondeggiante? In una situazione del genere potresti puntare su un pendente, da applicare su un orecchio solo, che ha l’effetto di allungare la forma del viso. Puoi lasciar sfogare la fantasia per ciò che concerne le finiture, e sbizzarrirti sia dal punto di vista delle forme che per i colori. Nulla ti vieta, poi, di affidarti anche ai brillantini, per un tocco di luminosità in più che non può certo guastare.

Quando e come indossare gli orecchini

Per un uomo, la scelta di indossare gli orecchini merita di essere ponderata con una certa attenzione: per esempio, non in tutti i contesti di lavoro un look simile potrebbe essere ben visto o accettato, e a volte la libertà personale si scontra con la necessità di adeguarsi alle richieste di chi ogni mese ti dà lo stipendio. Specialmente nei casi in cui ti ritrovi a stretto contatto con il pubblico, o magari sei chiamato a interagire con clienti importanti, medita con cautela sull’opportunità di sfoggiare gli orecchini. Chiaramente, ogni contesto di lavoro ha le proprie regole e le proprie norme: con tutta probabilità un commesso di un negozio di abbigliamento avrà maggior libertà rispetto a un infermiere o a un vigile urbano.
Anche gli abbinamenti e gli accostamenti con i capi di abbigliamento sono importanti: potresti decidere di associare l’earring con un piercing o con una collana, ma anche con un bracciale, con le borchie di una cintura o con i dettagli di un borsello. Non di rado, poi, sulle passerelle si è assistito a look coordinati in cui gli orecchini maschili richiamavano i ferma-cravatta o i gemelli delle camicie. Come puoi notare, sono numerosi gli accessori a tua disposizione che ti offrono l’occasione di farti notare e di apparire elegante. Oggi gli orecchini da uomo non sono più un simbolo di trasgressione e di ribellione, ma un dettaglio raffinato e di classe.

Pin It