Come acquistare una crociera a prezzi bassi

La decisione di andare in crociera è molto spesso accompagnata al timore per il budget: quanto mi costerà?
Ma prima di scegliere sarà di fondamntale importanze utilizzare degli accorgimenti che possono in qualche modo farci risparmiare un pò di soldini. Vediamo come.

Conoscere è utile

Innanzitutto è molto importante fare una lista delle possibili mete e crociere ambite, nonchè valutare in quale periodo dell’ anno preferite partire. Guardare i siti delle compagnie, valutare le offerte e le mete, esplorare commenti e pareri è il primo passo per farsi un’ idea iniziale. (Qui troverete delle informazioni utili in merito www.cercacrociere.com).

Anticipo

Prenotare una crociera per tempo potrebbe farvi risparmiare notevolmente sul prezzo. Alcune compagnie infatti propongono degli sconti per chi prenota almeno sei mesi prima.

Offerte last minute

Le offerte last minute rappresentano una buona soluzione per chi non ha una meta specifica in programma ma è disposto ad adattarsi alle offerte in corso. Ed è soprattutto consigliata a chi non ha particolari esigenze sui tempi, in quanto queste crociere salpano rapidamente, da pochi giorni a circa due settimane dopo la prenotazione. Se non avete particolari restrizioni le crociere last minute sono un’ ottima modalità per risparmiare sul vostro investimento.

Navi meno popolari

Scegliere le navi che sono meno in voga rispetto al tempo attuale può far risparmiare sul prezzo del pacchetto. Questo comunque non significa in alcun modo costringervi a rinunciare alla giusta professionalità, servizi e divertimento.

Agenzie di viaggio

Soprattutto se non siete molto pratici o se volete scegliere mete complesse, il cosiglio è quello di rivolgervi alle agenzie. Quasi tutte usufruiscono di particolari sconti per i clienti che si vi si affidano.

Informarsi sul viaggio attentamente

Oltre ai costi di prenotazione è molto importante tenere in considerazione tutti quelli che potrebbero essere gli extra: tenete conto di tutti questi costi, delle tasse e di quanto non espressamente previsto all’interno del pacchetto per evitare spiacevoli sorprese sul prezzo definitivo della crociera.

Scelta della cabina

E’ risaputo che una cabina interna ha un prezzo vantaggioso. Tuttavia se siete in luna di miele o se avete dei particolari problemi con gli spazi e desiderate almeno un oblò vi consigliamo di valutare la scelta migliore a cui affidarvi.

Ulteriori costi da considerare

Una volta in viaggio sarà bene considerare il costo delle escursioni e il costo internet/telefono a bordo. Per quanto riguarda le prime valutate la possibilità di scegliere voi cosa vedere e di organizzarvi in autonomia, fatto salvo che non siate alle prime armi o che non vi troviate in luoghi di cui avete poca conoscenza di usi e cultura. Importante ricordare però che la nave attende i ritardatari che si affidano alle sue escursioni, ma non quelli che preferiscono il fai da te e che potrebbero rischiare di perdere la nave. Per quanto riguarda il secondo aspetto vi conisgliamo di scegliere pacchetti ad hoc e magari a provare a mettere via il telefono: siete in vacanza d’altronde.

Buon viaggio

Speriamo che i nostri consigli vi permettano di risparmiare qualcosa, il che non guasta mai, e di poter godere appieno di questa magnifica esperienza.

Pin It