Quante proteine contengono le uova

Tutti amano le uova. Sono economiche e sono un’ottima fonte di proteine, il che è essenziale quando si sta cercando di perdere peso o costruire massa magra. Inoltre, le uova sono versatili, quindi si possono consumare strapazzate a colazione, sode come spuntino o fritte in cima a una grande pila di verdure a cena. Insomma, rappresentano un piccolo tesoro nutrizionale e gastronomico davvero alla portata di tutti.

Ma quante proteine contengono le uova?

Questo interrogativo si presta a differenti risposte, in questa sezione ci occuperemo del quantitativo di proteine apportato dalle uova intere in base alla loro taglia merceologica.
La quantità di proteine ​​varia a seconda delle dimensioni, ma ecco quanto ci si può aspettare da un uovo, secondo il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti:

  • Jumbo: 90 calorie e 7,9 grammi di proteine
  • Extra grande: 80 calorie e sette grammi di proteine
  • Grandi: 72 calorie e 6,3 grammi di proteine
  • Media: 63 calorie e 5,5 grammi di proteine

in mancanza di riferimenti diversi, sarebbe opportuno pesare le uova che si consumano per un conteggio ottimale dei macronutrienti da inserire nel proprio regime dietetico quotidiano.

Quale parte delle uova contiene più proteine?

C’è molto dibattito sul fatto se sia meglio consumare l’uovo intero – l’albume e il tuorlo – e studi recenti hanno dimostrato che le uova intere sono un ottimo alimento per perdere peso e non aumentano il rischio di malattie cardiovascolari nelle persone sane. Sebbene i tuorli d’uovo contengano molti nutrienti importanti come ferro e vitamine A, D, E e K, sono bianchi a contenere la maggior quantità di proteine. I bianchi di un uovo contengono circa quattro grammi di proteine, mentre il tuorlo contiene 2,7 grammi di proteine. Tali proteine sono caratterizzate da un elevatissimo valore biologico e il loro consumo è raccomandato a tutti quei soggetti che necessitano di un aumentato apporto di proteine nella dieta, come adolescenti, anziani e sportivi.

Il fabbisogno proteico giornaliero dipende da una varietà di fattori, come il peso corporeo, l’età, il tipo di attività fisica svolta e la sua intensità, ma le Linee guida dietetiche attualmente in vigore raccomandano che dal 10 al 35 percento delle calorie provengano da proteine.

Incorporare le uova nella dieta

Poiché il consumo di un uovo intero al giorno è considerabile ideale nel complesso di una dieta bilanciata per una persona sana , la vera domanda è: qual è il modo più raccomandabile di mangiare le uova? Da soli, possono essere bollite, fritte, in camicia o strapazzate. Possono anche essere facilmente incorporate in diversi tipi di alimenti, come polpette, torte salate, soufflé o fritture.

Ciò che è più importante è assicurarsi di evitare di cuocere le uova con condimenti eccessivamente pesanti e complessi, come grassi saturi e salse elaborate che aggiungerebbero un apporto calorico eccessivo senza addizionare nutrienti essenziali alla dieta quotidiana.

Pin It