Consigli e tendenze per il tuo arredamento outdoor

I mobili da giardino regalano comfort, funzionalità e decoro al contesto. Con un ampio tavolo e comode sedie, un semplice patio in pietra o in legno, può essere quindi trasformato in una zona per pranzi e cene all’aperto nel periodo estivo. Arredare un portico con un divano di vimini e una classica sedia a dondolo, entrambi sormontati da morbidi cuscini, può tra l’altro farlo diventare rapidamente una seconda zona della casa. A tale proposito, ecco alcuni utili consigli e tendenze per il tuo arredamento outdoor.

La versatilità degli arredamenti outdoor

Se completati con i giusti mobili anche piccoli spazi come balconi, terrazzi e giardini ti invitano ad uscire all’aria aperta nelle calde giornate primaverili e soprattutto estive. Usa i seguenti suggerimenti per scegliere i migliori mobili da giardino per il tuo spazio. Un’attenta pianificazione contribuirà tra l’altro a renderlo il tuo posto preferito per rilassarti, cenare e divertirti con familiari e amici. Premesso ciò, inizia pensando a come vorresti che funzionasse il tuo spazio esterno. Vuoi che serva come zona cena nelle calde notti estive? Hai in programma di ospitare la prossima festa di compleanno di tuo figlio? O immagini un angolo di lettura tranquillo nascosto nella tua stanza all’aperto? Indipendentemente dalle tue esigenze, fai un elenco delle attività che vorresti fare nello spazio e usalo come guida per determinare quale tipo di mobili sono necessari. Se la funzione principale del tuo patio è di ospitare cocktail serali informali, non è necessario un tavolo da pranzo bensì puoi optare per ampi comodi posti a sedere, diversi tavolini e un funzionale pozzo del fuoco. Da come si evince in base a quanto appena descritto, la versatilità degli arredamenti outdoor è davvero tale, per cui difficilmente rimarrai deluso dopo aver impostato il design più consono alle tue esigenze.

La tendenza del momento: arredamento outdoor in rattan

Il rattan specie se di alta qualità è sicuramente un’ottima scelta per allestire uno spazio esterno alla tua casa, sia che si tratti di un contesto verdeggiante o di un ampio balcone o ancora di una terrazza. Il materiale tra l’altro che è quello che oggi va per la maggiore, è antiruggine e quindi i mobili e gli altri componenti d’arredo li puoi lasciare fuori anche per il periodo invernale. Inoltre devi sapere che se di alta qualità, il rattan è anche una trama forte resistente ai raggi UV e quindi non scolorisce. Se ciò non bastasse a farti capire perché optare per questo materiale, sappi che è riciclabile e rispettoso dell’ambiente. La sua vera bellezza è tuttavia quella del vimini, ma con il vantaggio che non si romperà né tantomeno ammuffirà in ambienti umidi.

Creare all’aperto un angolo confortevole e raffinato

La vasta gamma di mobili del genere outdoor consente a chi intende creare all’aperto un angolo confortevole e funzionale, di optare anche per divani a forma di L appositamente progettati e corredati di poltrone. Anche in questo caso il rattan la fa da padrone; infatti, molti sono i componenti d’arredo come ad esempio i suddetti divani, ma anche poltrone e sedie a dondolo, che puoi acquistare nella classica tonalità marrone scuro o noce chiaro e magari rivestirli poi con raffinati cuscini imbottiti. In riferimento a questi ultimi, il consiglio ulteriore è di optare per quelli con copertine in pelle bianca poiché, oltre a fare la loro figura, contrastano bene con i colori del rattan e soprattutto sono sfoderabili e lavabili.
Pin It