Influenza, quando arriva durante le feste di Natale

Durante le feste di Natale quello a cui si pensa è a un periodo di riposo, di vacanze, di ferie e di conseguenza anche di viaggi. Quello a cui invece raramente si pensa è che ci si può ammalare proprio durante le feste. Un classico è quello di chi va in vacanza, magari con bambini piccoli, e poi si trova a dover impazzire alla ricerca di una guardia medica. Questo non dovrebbe mai accadere se si hanno bambini, perché è da mettere in conto che si possano ammalare in viaggio. In realtà proprio chi ha figli piccoli è decisamente più organizzato e accorto, chi invece non ipotizza le variabili sono gli adulti che non pensano di poter prendere l’influenza in vacanza.

Influenza a Natale, non ci voleva proprio

influenza nataleFinalmente è arrivato il Natale, finalmente hai le tue vacanze tanto sospirate e via, valigia fatta si parte. Questa volta hai deciso di goderti le meraviglie della città eterna, qualche cena romantica, un giro tra i più bei monumenti, passeggiate sotto le luci natalizie e un’atmosfera che solo la magia di Roma può farti vivere. Fantastico no? Hotel prenotato, ristorante per la cena di capodanno prenotato, tutto è perfetto, proprio come lo desideravi tu. E poi, non appena arrivati in città, ecco che ad accoglierti ci sono i sintomi dell’influenza.

Mal di testa, stanchezza, tosse, dolori articolari, fino alla febbre, più o meno elevata. Non ci voleva proprio, ma quando succede bisogna essere preparati. Purtroppo nei giorni di festa non è facile trovare un medico che venga a fare una visita a domicilio, meno che meno se non ci si trova nella propria città. Allora l’alternativa è andare dalla guardia medica. A Roma ce ne sono diverse, ma quella preposta per le visite gratuite ai non residenti è solo quella di Trastevere. Si tratta di un complesso di alcuni ambulatori che, nonostante l’efficienza del servizio, non riesce sempre a soddisfare la domanda.

Un servizio a domicilio rapido ed efficace

Ma poi pensa, doverti infilare nel traffico della capitale durante i giorni di festa, secondo dove si trova il tuo hotel rischi di perdere un’intero pomeriggio, poi la fila alla guardia medica mentre tu stai male, magari hai anche la febbre alta, o dissenteria, o nausea. Insomma, un vero supplizio. Fortunatamente da qualche tempo esiste un servizio di guardia medica privata a Roma sul quale puoi contare 24 ore su 24 e ovunque ti trovi in città.

Grazie a questo servizio, dei medici che hanno scelto di lavorare come liberi professionisti, prestano il loro servizio in privato, così se ci si trova ad aver necessità di una visita, in questo caso una guardia medica, ma anche un consulto specialistico, ci si può rivolgere a questi medici, in qualsiasi giorno della settimana, anche nei festivi.

Nessuno si augura di stare male ma…

Ovviamente nessuno si augura di stare male soprattutto durante le feste, ma dato che il picco dell’influenza, o comunque dei sintomi parainfluenzali, è proprio adesso, meglio essere previdenti, soprattutto quando si fa una vacanza fuori casa, è sempre meglio sapere a chi ci si può rivolgere in caso di necessità.

Pin It