Come mantenersi in forma con piccole esercizi e una buona dieta alimentare

“Domani inizio la dieta” o “lunedì mi iscrivo in palestra”. Quante volte avete detto o pensato una di queste frasi? Spesso l’idea di poter seguire un’alimentazione sana e un allenamento costante sembra lontana e difficile da perseguire.
Ci si trova spesso a rincorrere la forma fisica perfetta soprattutto a ridosso della prova costume, quando si spera che grazie a una dieta miracolosa o allenamenti estenuanti si possa ottenere un corpo tonico e in salute da sfoggiare in spiaggia.
Il segreto per mantenersi in forma è invece la costanza: una buona dieta alimentare abbinata a piccoli esercizi quotidiani possono fare davvero la differenza e portano a risultati molto più duraturi dei programmi che si autoproclamano “miracolosi”. Scopriamo insieme i migliori consigli degli esperti per prenderci cura del nostro corpo. Iniziamo!

La regola dei 5 colori

Una corretta alimentazione è la base di una vita sana. Mangiare bene, facendo attenzione alla qualità del cibo che acquistiamo e alla varietà degli alimenti è la prima accortezza da seguire per coloro che vogliono prendersi cura della propria salute. Grazie alla regola dei 5 colori sarà semplice organizzare i pasti principali e gli spuntini. Vediamo di cosa di tratta.

Come raccomanda l’Organizzazione Mondiale della Sanità, per mantenersi in forma è importante mangiare ogni giorno 5 porzioni di frutta e verdura di 5 colori diversi. In particolare, l’ideale sarebbe 2 porzioni di verdura e 3 di frutta al fine di assumere tutte le vitamine di cui il nostro corpo ha bisogno.
Per quanto riguarda i colori, beh, c’è davvero l’imbarazzo della scelta! Il mondo vegetale offre una palette straordinaria di colori e spesso le proprietà di ogni alimento sono riconoscibili proprio dalla nuance.

Il betacarotene, ad esempio, che è un ottimo antiossidante e porta benefici a vista, pelle e ossa, è contenuto in tutti gli alimenti giallo/arancioni come zucca, pesche, carote e melone.
La frutta e verdura rossa contiene invece una grande quantità di antocianine e flavonoidi, le prime ottime come protezione contro i raggi UV, i secondi ideali per contrastare la fragilità capillare.

Importante è che i prodotti siano di stagione e preferibilmente freschi.

Le proteine, elementi essenziali di un’alimentazione bilanciata, possono essere assunte attraverso il consumo di carne, pesce, uova e legumi, mentre i carboidrati e le fibre sono prerogativa dei cereali di ogni specie come grano, orzo, farro, riso e quinoa. Anche nel caso di proteine e carboidrati, la parola d’ordine è varietà.

Mens sana in corpore sano

I latini dicevano bene: un corpo sano è una condizione indispensabile per concentrarsi e svolgere al meglio tutte le attività quotidiane. Non è necessario allenarsi ore e ore in palestra per mantenersi in forma, bastano infatti piccoli esercizi ripetuti con costanza per poter ottenere il “corpore sano” di cui parlavano già gli antichi romani.
Ritagliarsi almeno 10 minuti al giorno per rinvigorire il proprio fisico, magari all’aperto, è anche un ottimo modo per staccare dai pensieri che spesso attanagliano la nostra quotidianità e dedicare del tempo a se stessi.

Ma quali sono i migliori esercizi?

Uno degli esercizi più utili per le articolazioni e i muscoli è lo stretching. Fare almeno una sessione di stretching al giorno permette al nostro corpo di essere sempre elastico, forte e flessibile, oltre a diminuire i dolori alla schiena e alle gambe tipici di chi è solito svolgere una vita sedentaria.
Gli esperti inoltre consigliano di fare almeno una passeggiata al giorno. All’aperto, sul tapis roulant, a passo svelto o lento, da soli o in compagnia, l’importante è camminare. Grazie a questa attività tanto semplice quanto essenziale, si possono ottenere grandi benefici all’apparato cardiocircolatorio e respiratorio. Un vero toccasana per la salute!
Quando si ha poco tempo per camminare, si può optare per altri esercizi cardio che hanno gli stessi vantaggi, come il salto della corda, i jumping jack (salti sul posto in orizzontale che prevedono apertura e chiusura delle gambe) o la corsa sul posto con le ginocchia alzate. Per i più audaci si possono affiancare i piegamenti per le braccia, i crunches per gli addominali e gli squat per rinforzare gambe e glutei.

Sul web esistono molte guide da poter seguire passo passo per svolgere allenamenti semplici ed efficaci che prevedono questo tipo di esercizi, e molti portali e blog che trattano argomenti sul tema salute e benessere del corpo come ad esempio Restiamo In Forma (www.restiamoinforma.it).

Il connubio tra alimentazione ed esercizio fisico rappresenta l’unica ricetta davvero miracolosa per la salute e per ottenere risultati che siano realmente durevoli.

Pin It