Sito Ecommerce? Scopri 4 semplici trucchi per ottimizzarlo al meglio

Quando si ha un e-commerce è importante sapere anche come sfruttarne al massimo tutte le possibilità. Non basta che vi sia un buon traffico di utenti: essi devono anche acquistare i prodotti o servizi che state proponendo loro. Per fare in modo che ciò accada con più probabilità, potete cominciare mettendo in pratica questi quattro trucchi che vi proponiamo.

1. Tecniche di marketing

    • Upselling: nel momento in cui state vendendo qualcosa, proponete ai vostri clienti alternative simili alla prima, di qualità e prezzo superiore, fornendogli le motivazioni necessarie per convincerli a modificare la propria scelta iniziale.

 

    • Cross-selling: quando un cliente sta acquistando un prodotto, potrebbe essere intenzionato a comprare ancora, motivo per cui dovrete proporgliene altri.

 

    • Add-on-selling: trovate ai vostri clienti qualcosa che sia utile o aggiunga valore ad un prodotto che ha precedentemente acquistato.

2. Sito web con un design unico e accattivante
Anche il design del sito è un punto focale per aumentare la vendita dei vostri prodotti e migliorare l’esperienza generale degli utenti. Quello che dovrete fare è ottimizzare la velocità, la semplicità e la chiarezza del vostro e-commerce, magari anche curando maggiormente il servizio clienti e la velocità di risposta alle loro domande.
Tutto ciò si può riassumere in tre principali cose a cui dovete prestare particolare attenzione:

    • Cura la homepage: deve essere semplice ma efficace e mostrare in maniera esaustiva tutto ciò che di più interessante avete da proporre, allegandovi anche i link.

 

    • Progetta i collegamenti fra i vari prodotti: il tuo obiettivo deve essere quello di creare il maggior numero di occasioni d’acquisto possibile.

 

    • Punta sul mobile: la maggior parte degli utenti ormai naviga su internet e porta a termine i suoi acquisti con il proprio smartphone. Dovrai quindi fare in modo che l’esperienza attraverso un dispositivo sia efficace tanto quella da desktop o addirittura migliore.

3. Sicurezza e performance
Molta gente è frenata dall’acquistare online perché ha paura che la procedura non sia abbastanza sicura a causa di frodi, furti di identità o di dati e così via. Vien da sè che investire sulla sicurezza del proprio e-commerce e comunicarlo agli utenti può rivelarsi una strategia vincente.
In particolare:

    • utilizza un hosting SSL dotato di potenti firewall che siano in grado di contrastare eventuali virus, bot, hacker etc.

 

    • l’host che utilizzi deve essere conforme alle norme PCI, in particolare se l’e-commerce deve accettare pagamenti con carta di credito.

 

    • il sito deve essere conforme anche al regolamento GDPR, pubblicando sul sito stesso la Privacy Policy, raccogli i dati riguardanti l’attività degli utenti solo dopo aver esplicitamente chiesto loro l’autorizzazione per farlo e chiedi il consenso per mostrare i cookie.

Testi e immagini realizzati in ottica SEO
La SEO è una disciplina assai complessa che sta diventando sempre più importante al giorno d’oggi e che riguarda una serie di cose che però convergono tutte verso lo stesso obiettivo: ottimizzare il vostro e-commerce.
In pratica, prima di pubblicare qualsiasi cosa sul vostro sito dovrete condurre una serie di analisi e ricerche che vi aiuteranno a capire quale strategia attuare.
La prima cosa da fare è quella di ricercare le key-words: online potrete trovare vari strumenti che vi aiuteranno in questo.
Le parole che dovrete trovare sono quelle che sono cercate molto ma che allo stesso tempo non hanno una grande concorrenza. In tal modo, sarà il vostro sito a comparire per primo, anche senza fare affidamento sugli ads.
I vocaboli che poi andrete a scegliere saranno parole che fanno parte di titoli o delle descrizioni dei prodotti e dei servizi e che sono ripetute più volte all’interno del sito.
Allo stesso modo, le key-words utilizzate per i testi dovranno avere la stessa funzione anche per le immagini caricate, i campi Alt e Descrizione, che sono due dei fattori che i motori di ricerca prendono in considerazione quello che state offrendo sul vostro e-commerce.
Sono infatti valori che i motori di ricerca indagano per capire cosa stai offrendo in quella specifica pagina.

Pin It