Fitness a Roma: le discipline più praticate

Il fitness (inteso come esercizio motorio mirato a fini sportivi, ricreativi ed estetici ma anche come stile di vita improntato al benessere e alla forma fisica) è fondamentale per la salute e per l'equilibrio psicofico.

A prescindere dagli impegni e dalle diverse abitudini, a Roma è sempre possibile trovare una disciplina adatta alle proprie esigenze, così da iniziare ad allenarsi con costanza.

Difatti, quello del fitness è un mondo in costante evoluzione e ogni anno a Roma e in tutta Italia vengono proposti nuovi corsi e attività di vario genere e natura. In questo articolo vediamo quali sono le discipline più praticate e apprezzate dagli amanti del fitness della Capitale.

Crossfit

Il Crossfit è una disciplina fitness di origine statunitense, ideata da Greg Glassman negli anni Settanta, ma divenuta popolarissima in Italia e in tutto il mondo a partire dal 2010.

Si presenta come un programma di rafforzamento e condizionamento fisico, basato sull'esecuzione ad alta intensità (High Intensity Training) di una serie di movimenti funzionali (ossia dei movimenti naturali che coinvolgono sinergicamente più gruppi muscolari e articolazioni).

Tale disciplina prevede la combinazione tra allenamento a corpo libero (squat, plank, affondi), esercizi con sovraccarichi (bilancieri, kettlebell e palle mediche) e attività di natura prettamente aerobica (corsa, salto con la corda, bici).

Tutti questi esercizi saranno perfettamente integrati nel corso della sessione di allenamento.

Proprio per questa sua estrema varietà, il Crossfit è un'attività completa, che riesce a soddisfare i bisogni di tutti.

Difatti, le sessioni di allenamento ad alta intensità portano a bruciare moltissime calorie e ad accelerare il metabolismo, favorendo così una sana perdita di peso.

Una pratica costante permette, inoltre, di rafforzare i muscoli, tonificare il corpo e aumentare la resistenza, con conseguenti benefici sul sistema cardiovascolare e respiratorio.

Importante anche l'impatto sulla forza, l'agilità, la coordinazione e l'equilibrio.

Il Crossfit è uno sport adatto a tutti, anche alle donne, ai giovanissimi, agli anziani e, più in generale, a tutte quelle persone che vogliono rimettersi in forma dopo un periodo di inattività.

Infatti, è un allenamento non specializzante (ossia che non si concentra su gesti atletici particolari) ed estremamente scalabile.

Scalabilità significa che l'istruttore può personalizzare l'allenamento (ad esempio, riducendo i carichi, il numero di ripetizioni o l'intensità) sulla base della condizione di partenza, degli obiettivi e dello stato di salute generale dell'aspirante crossfitter.

Proprio per la necessità di personalizzare l'allenamento è consigliabile affidarsi ad un coach specializzato in crossfit o ad un personal trainer di Roma per ottenere un programma di allenamento personalizzato.

Pilates

Il Pilates è una attività di tipo ginnico inventata nella prima metà dello scorso secolo da Joseph Hubertus Pilates.

Il suo obiettivo principale era quello di creare una disciplina ibrida tra quelle orientali e quelle occidentali, che permettesse alle persone di acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della propria mente.

Successivamente, il metodo Pilates fu perfezionato fino a renderlo, a partire dai primi anni Duemila, uno dei sistemi di allenamento "dolce" più diffusi e apprezzati in Italia e nel mondo.

Un tipico allenamento di Pilates prevede una grande varietà di esercizi a corpo libero o con l'ausilio di macchine e piccoli attrezzi (soft ball, elastici e ring).

Vengono effettuati sia esercizi dinamici (crunch, sollevamento di braccia e gambe, ponte) che statici (diverse tipologie di plank).

Generalmente si predilige un numero contenuto di ripetizioni, per favorire la precisione e la fluidità del movimento.

La singola sessione dura generalmente dai 45 ai 60 minuti e prevede anche esercizi di respirazione e di stretching.

I benefici conclamati di una pratica costante sono l'incremento della forza e della resistenza isometrica e un significativo miglioramento dell'equilibrio e del controllo del corpo.

Nonostante sia un tipo di attività ginnica "dolce" e non ad alta intensità, può favorire un incremento della tonicità del corpo (sopratutto addominali, gambe e glutei) e una graduale perdita di peso.

Il Pilates può svolgere anche una funzione di tipo rieducativo, preventivo e riabilitativo andando a incidere positivamente sulla colonna vertebrale e sulla postura.

Proprio per queste sue caratteristiche, il Pilates è una disciplina pressochè adatta a tutti. Le persone sedentarie o che hanno scompensi posturali potranno trarne i maggiori benefici, ma può rivelarsi utile anche per gli sportivi, con funzione integrativa della propria preparazione fisica e atletica.

Bodybuilding

Concludiamo, infine, con la disciplina probabilmente più conosciuta di tutte.

Il Bodybuilding (detto anche culturismo) nasce intorno alla fine del 1800 grazie al lavoro del prussiano Eugene Sandow, il quale, prendendo spunto dal modello greco-romano, iniziò a porre le fondamenta di questa pratica.

A partire dal 1970, tale attività ha avuto una massiccia diffusione, anche grazie al sostegno del celebre attore e atleta Arnold Schwarzenegger.

In buona sostanza, il Bodybuilding è una pratica fitness che si fonda sull'allenamento con pesi e sovraccarichi, finalizzato prevalentemente alla riduzione della percentuale di grasso corporeo e all'aumento della massa muscolare, così da rendere il corpo sempre più tonico e definito.

L'allenamento prevede l'utilizzo di manubri e bilancieri in esercizi da svolgere in piedi o su panche dalla diversa inclinazione. É frequente anche l'utilizzo di appositi macchinari che permettono di eseguire dei movimenti guidati, più impattanti sull'intera muscolatura.

La singola sessione di allenamento può puntare a coinvolgere tutti i gruppi muscolari principali, oppure concentrarsi solo su alcuni di essi (c.d. split routine).

Oltre a un graduale miglioramento estetico, il Bodybuilding apporta numerosi benefici al corpo, tra i quali il rafforzamento di tendini e legamenti, l'incremento della forza e della resistenza muscolare e il miglioramento delle funzioni dell'apparato respiratorio e cardiovascolare.

A contrario di quanto si possa pensare, l'allenamento con i pesi può anche essere inserito in un buon programma di dimagrimento. Difatti, l'incremento della massa muscolare porta il corpo a bruciare più calorie.

Potenzialmente, il Bodybuilding è una disciplina che tutti possono praticare, chiaramente con i dovuti accorgimenti e sotto l'attenta supervisione di un personal trainer.

Difatti, anche questo tipo di allenamento è estremamente scalabile, potendo l'istruttore predisporre delle schede di allenamento personalizzate per ogni esigenza e obiettivo.

Pin It