La Dieta Mediterranea per Perdere Peso

Come funziona la dieta Mediterranea per perdere peso? Il regime alimentare Mediterraneo viene generalmente considerato uno dei modelli alimentari migliori, comprese le versioni ipocaloriche.

Nonostante la maggior parte dei pareri medici a riguardo dell’alimentazione Mediterranea si raccomanda in qualsiasi caso, soprattutto nell’eventualità di dover perdere peso, di rivolgersi espressamente ad un nutrizionista professionale in grado di elaborare piani dietetici mirati sulla base delle singole esigenze nutrizionali, evitando qualsiasi rischio per la salute.

La dieta Mediterranea in versione ipocalorica si basa espressamente sulla scelta di alimenti sani, andando ad escludere i grassi nocivi per la salute dell’organismo.

Come Funziona

La dieta Mediterranea viene considerata una vera e propria eccellenza in campo alimentare a livello di varietà degli alimenti, in rapporto ai fabbisogni nutritivi di qualsiasi soggetto. Anche la variante ipocalorica della dieta Mediterranea assicura un apporto prezioso di fibre, Omega 3, vitamine, sali minerali, cereali integrali, limitando drasticamente l’apporto di grassi, farine e zuccheri lavorati a livello industriale.

La dieta alimentare Mediterranea rientra all’interno dei regimi nutrizionali salutari, prima ancora di poter essere intesa come piano ipocalorico, andando a ristabilire uno stile di vita sano spesso elogiato dalla maggior parte degli esperti, sotto l’eliminazione di tutti gli alimenti responsabili di un aumento di peso e di specifici disturbi.

La dieta Mediterranea per perdere peso integra alla sua base gli stessi principi della piramide alimentare, promuovendo un dimagrimento fino a 1 chilogrammo a settimana, bilanciando l’assunzione di grassi sani mono-insaturi e degli Omega 3.

Il regime ipocalorico Mediterraneo prevede un minor consumo di proteine di origine animale, riducendo sensibilmente l’assunzione di carne rossa, dimostrandosi ricca di antiossidanti derivanti da frutta, verdura, legumi, frutta secca, compreso un apporto ottimale di fibre.

La dieta Mediterranea consente inoltre di regolarizzare i livelli di colesterolo nel sangue, proteggendo l’organismo dal rischio di malattie cardio-vascolari, assicurando il fabbisogno giornaliero di calorie e nutrienti necessari, sotto una perdita costante di peso.

Alimenti Consigliati

Gli alimenti inseriti all’interno della dieta Mediterranea dimagrante comprendono una serie di cibi sani a basso contenuto di grassi nocivi per l’organismo quali: frutta fresca, frutta secca, ortaggi, legumi, olio extravergine di oliva come fonte di grasso, un bicchiere di vino rosso al giorno, pesce ricco di Omega 3 e Omega 6, un basso consumo di carne, pasta e cereali integrali.

Oltre alla dieta Mediterranea si dovrà assumere uno stile di vita sano, praticando esercizio fisico giornaliero seppur blando come una passeggiata di almeno 30 minuti, evitando qualsiasi eccesso compreso il digiuno.

Seguendo un regime alimentare dimagrante Mediterraneo si dovranno assumere cinque pasti al giorno suddivisi in una prima colazione, spuntino di metà mattinata, pranzo, spuntino di metà pomeriggio e cena, in questo caso leggera a base di verdure e proteine.

Si potranno inoltre utilizzare le spezie, assumendo un corretto apporto di acqua giornaliero, cercando di suddividere i pasti all’incirca nella stessa fascia oraria, sotto la possibilità di assumere anche tisane, spremute, centrifugati e frullati privi di zucchero e possibilmente preparati al momento a livello casalingo.

Pin It