Ricette facili con le verdure

E’ sempre molto difficile rinunciare ai piaceri della tavola come quando ci vengono servite fritture, dolci, invitanti piatti di pasta e carni sopraffine grondanti di sughi gustosi. Ma dobbiamo pensare anche alla nostra salute. Se accusiamo problemi di digestione, di stanchezza, di stomaco, purtroppo vuol dire che abbiamo una cattiva alimentazione carente di verdure. Le verdure, queste conosciute ma che vogliamo disconoscere dalla tavola. Quando eravamo bambini non le volevamo neanche vedere sul tavolo, nel nostro piatto, e da adulti abbiamo continuato allo stesso modo. Così facendo sbagliamo perché le verdure contengono molti nutrienti importanti per l’organismo come fibre benefiche per la regolarità intestinale, acqua, sali minerali e vitamine, insieme a molte altre sostanze salutari. E sbagliamo anche pensando che le verdure siano un privazione e una tristezza nel piatto. Esistono tanti modi per rendere un piatto di verdure invitante e allettante, basta saperle cucinare e servire nel modo giusto. Scopriamo alcune ricette facili con le verdure, passaggi che ci aiuteranno ad apprezzarle, anzi, a cambiare proprio idea su questi alimenti.

Torta salata agli spinaci

Gli spinaci fanno bene alla salute, aiutano la regolarità intestinale, sono ricchi di ferro. Lo sappiamo che non volete mangiarli ma vi suggeriremo una ricetta che ve li farà amare. Una torta salata agli spinaci è l’ideale per fare il pieno di fibre mangiando le verdure in modo diverso. Sulla tavola sarà infatti presentata una invitante torta salata. Per cucinarla avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 100 grammi di spinaci;
  • 2 uova;
  • 1 rotolo di sfoglia salata;
  • sale q.b.

Per preparare la torta salata dovrete far bollire gli spinaci in abbondante acqua salata. A cottura avvenuta li verserete in uno scolapasta tenendoli da parte. Dovrete quindi mettere la sfoglia salata in una teglia, versarci gli spinaci, chiudere la sfoglia, rompere le uova in una ciotola, mescolarle e versarle sulla torta. Potrete quindi infornare a 180° per 45 minuti.

Polpette di patate, carote e zucchine

Patate, carote e zucchine sono il classico tris di verdure che si prepara ai bambini durante lo svezzamento. E queste verdure devono essere mangiate anche dagli adulti. Certo non ci penserete neanche ma noi vi suggeriremo una ricetta che vi piacerà. Si tratta di preparare delle gustose polpette di patate, carote e zucchine, che vi faranno venire l’acquolina in bocca. Per realizzarle avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 2 patate;
  • 1 zucchina;
  • 2 carote;
  • 2 uova;
  • pangrattato;
  • sale q.b.
  • olio di semi q.b.

Prendete le patate e mettetele a bollire in una abbondante pentola con acqua salata. Cotte le patate, scolatele, levate loro la buccia e tagliatele a pezzetti pestandole un po’ in modo che si formi una purea, che metterete in una ciotola. Tenete da parte, fate bollire la zucchina e comportatevi allo stesso modo delle patate ossia tagliatela a pezzetti e riducetela in poltiglia. Mettete in una ciotola e tenete da parte. Lavate per bene le carote, asciugatele con un canovaccio pulito e grattuggiatele con una grattugia. Tenete il composto da parte e unitelo alla ciotola di zucchine quindi a quella di patate. Mescolate il tutto in modo da avere un impasto comune di patate, carote e zucchine. Con le mani ben pulite formate le polpette appallottolando una parte di composto. Rompete le uova in una ciotola e qui dentro passatevi la polpetta. Ripassatela quindi nel pangrattato. Ripetete le stesse operazioni con tutto l’impasto di verdure al fine di realizzare più polpette. Riempite ora una padella con olio di semi e cuocete le polpette di patate, carote e zucchine.

 

Pin It