Italian Affiliate Expo 2018: perché partecipare

Il primo evento italiano sull’affiliate marketing si terra dal 5 al 7 ottobre del 2018 a Roma in zona EUR Spinaceto presso il Mercure Roma West.

In una tre giorni di eventi, workshop tematici e attività si alterneranno sullo speaker corner esperti del settore e player digitali nazionali ed internazionali addentrati nel settore.

L’evento è sponsorizzato da importanti media partners e partecipato tra gli altri da relatori di GoldAffiliateTeam, Monetizzando, AdultItaly, Pronto Campaign e altri importanti speakers del settore.

Sarà un momento di confronto e di networking del settore ma ci sarà anche la possibilità di partecipare a due party e a momenti meno formali come i lunch break.

Per tutte le informazioni sul programma, la location e i costi potete visitare il sito www.affiliatexpo.it

 

L’affiliate marketing, una nuova corsa all’oro?

 

affiliate expo Roma 2018Come tutte le corse all’oro dell’era digitale anche per l’affiliate marketing non esistono mappe del tesoro o scorciatoie per arrivare prima all’obiettivo.

Come in tutte le attività legati al mondo digitale serve fare il punto con esperti del settore e non brancolare nel buio.

Infatti se è vero che il meccanismo dei programmi di affiliazione è ormai noto come lo era d’altronde il valore dell’oro per i pionieri del West non è detto che tutti riescano nell’obiettivo e sicuramente non perché non vengano applicate regole generali ma perché l’affiliate marketing è un mastermind di regole da codificare per ogni programma di affiliazione e per ogni settore.

 

A chi è rivolto

 

Per chi si affaccia al mondo dell’affiliate marketing infatti sono indispensabili un mindset adeguato e la conoscenza di concetti di settore come il SEO (Search Engine Optimization) o il SEM (Search Engine Marketing) ma soprattutto occorre condivisione e conoscenza di storie di successo raccontate da esperti del settore.

Infatti come per tutte le attività ad alta diffusione digitale per l’ affiliate marketing tanto successo arriva da intuizioni ma capacita ed esperienza sono alla base per la consistenza e la durevolezza del risultato raggiunto.

Non parliamo di meccanismi piramidali e di imparare metodi di dissuasione delle persone ma di meccanismi lineari molto simili a quelli che si mettono in atto quando un nuovo negozio o una nuova pizzeria si affida ad una ditta per il volantinaggio di zona, associando a questo una iniziativa commerciale (per esempio, “Presentando questo buono in cassa avrai lo sconto di benvenuto”).

E’ per questo e per molti altri aspetti che l’evento assume grande importanza per chi vuole avviare un programma di affiliazione sia da inserzionista che da affiliato.

 

Perchè partecipare

 

Se il volantinaggio di una certa nuova attività verrà presentato in maniera accattivante, eseguito scrupolosamente e capillarmente ed indirizzato verso il target adeguato, entrambi gli attori, inserzionista e affiliato della campagna di marketing, avranno svolto un buon lavoro e per questo guadagnato.

Ancora oggi infatti capita di vedere volantinaggi su macchina, in quartieri in cui sono presenti in maggioranza uffici, reclamizzare attività o eventi fuori dell’orario di lavoro base ovvero quando gran parte delle persone sono già a casa o in palestra o al parco.

Questi volantini non veicolano bene il messaggio dell’inserzionista e per la maggior parte dei casi rappresentano carta da buttare.

Non di meno è capitato a tutti di trovarsi su un sito web o un blog a tema e vedersi reclamizzato dal relativo programma di affiliazione un prodotto totalmente decontestualizzato (in generale legato alle nostre attività presenti nei cookies).

Pin It