Festa di laurea: come organizzarla alla perfezione

Finalmente il gran giorno si sta avvicinando, la laurea è quasi giunta, ed ecco che bisogna preparare la festa quanto prima in modo tale che il tutto venga svolto alla perfezione.

Ovviamente non bisogna ridursi all’ultimo minuto per l’organizzazione altrimenti il risultato che si conseguirà sarà deludente sotto tutti i punti di vista.

Ecco dunque, qui di seguito alcuni preziosi consigli che potranno tornare utile a chiunque.

Consigli per organizzare la festa di laurea alla perfezione

Una delle prime cose da fare quando si decide di organizzare una festa di laurea è stilare una lista degli invitati.

L’intenzione è quella di invitare parenti ed amici e dunque festeggiare l’occasione una sola volta, oppure si può scegliere di dividerla in due momenti.

Optando per la prima soluzione, si può scegliere un agriturismo o un ristorante e offrire il pranzo o la cena, magari interrompendo l’attesa tra una portata e l’altra con qualche forma di intrattenimento.

Ad esempio, un’idea potrebbe essere quella di allestire un angolo apposito dove collocare un photo booth laurea ovvero, una cabina fotografica o un totem che permetterà di far divertire gli invitati.

Se si decide invece, di scegliere la seconda alternativa in tal caso si potrà fare in questo modo: per i parenti più stretti offrire ugualmente una cena o un pranzo, per gli amici invece trascorrere una serata all’insegna di un intrattenimento musicale potrebbe rivelarsi più che positiva.

Per la scelta della location dipende il periodo in cui verrà festeggiata la laurea.

Se sarà in un mese estivo, allora sarebbe auspicabile sceglierne una all’aperto, con piscina e gazebo per il taglio della torta.

Se invece la laurea sarà durante i mesi invernali, si può sempre prediligere un agriturismo o un ristorante, la cosa importante è che sia accogliente nel modo giusto e soprattutto non sia troppo difficile da raggiungere per permettere a tutti di partecipare al grande festeggiamento.

Attenzione ai dettagli

Una festa di laurea che si rispetti, necessita anche di un menu di tutto rispetto.

Anche in questo caso non ci sono delle regole prestabile ma il menu si potrà scegliere tranquillamente in base alle proprie preferenze e gusti.

Si può prediligere una cena o un pranzo come accennato in precedenza con 4 o 5 portate, oppure si può optare anche per un ricco buffet servito.4. Gli inviti

Anche se non è obbligatorio, è sempre preferibile realizzare anche degli inviti in modo da assicurarsi che tutti sappiano dove si svolgerà la festa.

Possono essere realizzati su misura oppure per risparmiare denaro e si hanno le giuste capacità è possibile dare spazio alla propria creatività.5

C’è chi è propenso nel voler offrire al partecipante dell’evento un particolare ringraziamento attraverso una piccola bomboniera come ricordo della laurea e c’è d’altro canto chi la considera uno spreco.

Quindi, si o no per la bomboniera di laurea?

Dipende.

Si tratta di una scelta personale anche se c’è da dire che è sempre buono ringraziare la persona.

Via libera dunque a sacchetti porta-confetti, oggetti in argento, in pexiglass o in ceramica.

Pin It