Cosa mangiare per avere dei muscoli sani e forti

I muscoli sono molto importanti poiché è grazie a loro che riusciamo a compiere dei movimenti fondamentali che permettono al nostro corpo di rimanere in forma e di svolgere le attività quotidiane in maniera eccellente.

Ovviamente per poter beneficiare di un’ottima salute e poter ostentare una buona forma fisica, dobbiamo adottare un sistema alimentare in grado di far leva sulla massa muscolare.

Esistono delle regole da rispettare qualora si volesse aumentare la propria massa muscolare, ed esistono degli alimenti che vengono introdotti al fine di ridurre tutti disturbi che potrebbero compromettere la salute del muscolo, come ad esempio le contratture piuttosto che gli strappi.

Allo stesso modo, esistono degli allenamenti specifici, come ad esempio il body building, che ha come scopo quello di allenare e sviluppare la massa muscolare.

Una dieta appropriata e l’attività fisica devono cooperare al fine di fornire un eccellente risultato che possa esaltare al massimo il ruolo dei muscoli e la loro funzionalità.

La dieta ideale per i muscoli

Per poter godere di muscoli vigorosi e super allenati bisogna introdurre moltissime proteine, poiché esse sono fondamentali per chi pratica sport, in quanto riescono a fornire l’energia utile ad affrontare stimoli prolungati, anche se bisogna valutare con attenzione la quantità di queste nella propria dieta.

Queste infatti, devono essere integrate ad un giusto numero di carboidrati e grassi, in modo da comportare una crescita muscolare graduale che sappia resistere e durare nel tempo.

Anche l’idratazione è fondamentale, poiché la disidratazione è un fenomeno molto grave che potrebbe avere dei seri danni sulla salute del nostro organismo, e quindi l’ideale consiste nel bere piccole dosi molto spesso, arrivando a bere circa due litri di acqua al giorno.

Qualora si praticassero degli sport, bisogna introdurre ancora più liquidi, in quanto gran parte di essi viene espulsa tramite il processo della sudorazione, e quindi bisogna integrare il tutto con dei sali minerali al fine di mantenere l’equilibrio richiesto dal nostro corpo.

Oltre alla quantità degli alimenti, bisogna anche valutare la qualità dei nutrienti che introduciamo, in quanto scegliendo di mangiare ad intervalli regolari si potranno alternare ai pasti principali dei piccoli spuntini, che però dovranno essere caratterizzati dall’ingestione di cibo sano e non di alimenti reperibili presso fast food oppure realizzati con un alto contenuto di conservanti, coloranti e zuccheri.

Ovviamente bisogna aderire ad un piano improntato sulla persona, in quanto tutto varia sulle caratteristiche individuali rappresentate da età, stress, allenamento e stile di vita, e sulla base di questi bisogna adottare un regime alimentare che sappia rispondere al meglio alle esigenze del singolo individuo.

Una dieta sviluppata secondo le proprie caratteristiche fisiche

Qualora si volessero esibire dei muscoli molto possenti ma soprattutto sani, bisogna dedicarsi a degli esercizi che abbiano come fine quello di aumentare la massa muscolare, e poi rivolgersi ad alcuni alimenti e prodotti naturali che in base alle caratteristiche della persona, potranno avere più o meno effetto sui muscoli.

I semi di zucca o di chia ad esempio contengono molto potassio, magnesio e anche grassi buoni come l’omega 3, che potrebbero rappresentare una grande fonte energetica.

Le uova sono molto ricche di proteine e vitamine del gruppo B, però vanno consumate in dosi limitate poiché riescono ad alzare in maniera eccessiva il colesterolo. L’ avena è molto importante per la salute intestinale, mentre il cioccolato fondente può svolgere un importante funzione antiossidante.

La frutta secca contiene molte fibre e molti nutrienti e permette di ricaricare in breve tempo tutte le energie utili, così come la carne di manzo che è molto magra e quindi risulta essere particolarmente indicata per lo sviluppo della muscolatura.

Pin It