Scegliere attentamente il proprio Mutuo

Scegliere a quale tasso accendere un Mutuo?

 

Quando decidiamo di acquistare un immobile per il quale si rende necessario chiedere un finanziamento ad un istituto bancario ci troviamo sempre di fronte al solito dilemma: conviene di più stipulare un mutuo a tasso fisso o variabile?

Entrambe le soluzioni presentano dei vantaggi e degli svantaggi; tutto però dipende da quello che sarà l’andamento nel corso degli anni dei vari indicatori economici, la cui previsione non è certo facile. Cerchiamo di analizzare tutte le variabili che entrano i  gioco quando ci si trova a scegliere un mutuo, tentando di arrivare ad una conclusione.

 

Cos’è il mutuo

Il mutuo, secondo la definizione del Codice Civile, è il contratto con il quale una parte detta mutuante consegna all’altra parte, definita mutuataria, una somma di denaro (o di beni fungibili) che il mutuatario si impegna a restituire.

Nella pratica quotidiana, il mutuo più diffuso è quello immobiliare collegato cioè alla compravendita di un appartamento o altro immobile; nel giorno dell’effettivo acquisto, si ritrovano compratore, venditore ed un funzionario bancario insieme al notaio che stipula due atti, uno di compravendita e l’altro di mutuo.

Quest’ultimo è corredato da una garanzia reale rappresentata dall’iscrizione di un’ipoteca sull’immobile oggetto della compravendita.

 

Tipologie di mutuo

Esistono diverse tipologie di mutuo fondamentalmente legate al tipo di tasso di interesse scelto. Prima di esaminarle nel dettaglio è opportuno dire anche che nella scelta del tipo di mutuo da sottoscrivere è opportuno valutare anche l’Indice Sintetico di Costo (ISC) cioè l’insieme di tutte le spese che saranno addebitate dalla banca.

 

Scegliere il Mutuo con il tasso migliore

 

 

  • Il tasso fisso è stabilito al momento dell’accensione del mutuo e comporta una rata più alta di quello variabile. La scelta per questo tipo di tasso è giustificabile laddove il livello dei tassi di interesse siano particolarmente bassi e permettono quindi di affrontare una rata più contenuta e che non varia per tutta la durata del mutuo. Quindi se da un lato abbiamo un costo più alto del finanziamento dall’altro abbiamo la certezza di quello che dobbiamo pagare.
  • Il tasso variabile invece l’importo della durata varia in relazione alle variazioni dell’indice preso a riferimento (solitamente il tasso Euribor a 1 o 3 mesi); da ciò ne deriva che l’importo della rata sarà più basso rispetto a quella del mutuo a tasso fisso ma subirà le variazioni in aumento o in diminuzione dell’indice di riferimento.

 

Possibile criterio di scelta del mutuo

Da quanto analizzato non è semplice scegliere il miglior mutuo, ma possiamo provare a trovare un criterio che possa aiutarci nell’effettuarla. Quando è possibile ottenere dei mutui che abbiano un tasso fisso prossimo al 5% allora conviene stipulare questo tipo di mutuo, questo perché a questi livelli di tasso la differenza economica tra tasso fisso e variabile si riduce talmente tanto che non vale la pena accollarsi il rischio del mutuo a tasso variabile.

Viceversa se i tassi fissi sono oltre il 5% allora converrà ricorrere al tasso variabile in quanto difficilmente questo subirà variazioni molto rapide nel corso del tempo.

Ovviamente nella scelta dovrà anche essere tenuto in debita considerazione il valore del tasso euribor del momento. Se è molto basso mancano realmente le possibilità di ulteriori riduzioni anzi vale la regola opposta. Si potrebbe eventualmente ricorrere a nuovi strumenti come il mutuo a rata costante o con tetto massimo di capitale da rimborsare.

Approfondisci

Batterie per Sigarette Elettroniche

Dove trovare gli Accessori per Sigaretta Elettronica

 

Le sigarette elettroniche sono arrivate nella nostra vita per fornire un’alternativa alle classiche sigarette ed al tabacco lavorato presente in esse, fornendo le stesse sensazioni, placando quindi il vizio di fumare. In breve tempo, dal loro arrivo, si sono aperti numerosi negozi specializzati, molti anche online, tra cui il sito supersvapo.it che forniscono un po’ tutto quello che serve per l’uso delle sigarette elettroniche.

 

Supersvapo per acquistare le sigarette elettroniche

 

Il sito supersvapo.it si presenta subito in maniera molto chiara, con pochi fronzoli e tanta sostanza. Un logo carino e per nulla invasivo, una barra in alto dove poter gestire il proprio account, una lista desideri, gestire il carrello della spesa ed un contatto telefonico per qualsiasi problema.

Una home page dove campeggia una pubblicità centrale che scorre alcuni prodotti offerti dal sito, una barra centrale che descrive un po’ tutte le categorie di prodotti venduti e quindi un po’ di prodotti esposti, magari attualmente scontati, nella parte centrale della pagina, per darvi una prima idea di ciò che vi aspetta sul sito supersvapo.it.

 

Cosa possiamo trovare in questo Svapo Shop

 

Il sito supersvapo.it è davvero fornitissimo. Potrete trovare davvero tutto quello che vi serve per entrare nel mondo delle sigarette elettroniche, tutto nel chiaro menù a sfondo azzurro presente nella home page. Ci sono i kit completi già preparati, di varie marche, per i neofiti inesperti che vogliono già tutto pronto senza doversi impegnare troppo.

Oppure ci si può immergere in una serie di acquisti davvero notevole: ci sono le sezioni riguardanti gli atomizzatori e i ricambi degli stessi, le batterie e i caricabatterie ed anche una serie di opzioni “modder” per modificare la vostra sigaretta elettronica secondo i vostri gusti e personalizzarla al meglio.
Accessori per sigarette elettroniche

Il mondo delle sigarette elettroniche: liquidi, aromi e batterie

 

I protagonisti del mondo delle sigarette elettroniche sono sicuramente i liquidi, gli aromi e le batterie, e il sito supersvapo.it da questo punto di vista non è da meno e presenta una sezione apposita davvero molto fornita e completa.

Le sigarette elettroniche fanno davvero sbizzarrire tutti da questo punto di vista: si può dire che chiunque ormai abbia fatto esperimenti su ogni tipo di aroma, da quelli alla cioccolata a quelli alla frutta a qualsiasi altro tipo di aroma. Sul sito supersvapo.it troverete una serie enorme di liquidi e aromi, in boccette di varie quantità e di diverse marche dove potete davvero provare di tutto.

Inoltre ci sono tanti modelli di batterie per le sigarette elettroniche che sicuramente avrete solo l’imbarazzo della scelta.

 

Supersvapo: registrazione e spesa

 

Dopo aver aggiunto i vari prodotti al carrello e completato la nostra spesa possiamo facilmente procedere al “checkout”. Ci verrà quindi chiesto di registrarci se non possediamo già un account. In pochissimi click possiamo registrarci al sito supersvapo.it. Basta inserire i propri dati anagrafici, nome, cognome, indirizzo e le varie informazioni basilari per fatturazione e spedizione. Dopodiché si può procedere al riepilogo del carrello, dove è possibile modificare la spesa se ci sono errori sulle quantità.

A questo punto si procede al pagamento, è possibile pagare con Paypal oppure in contrassegno al corriere GLS. Il web offre una miriade di siti veramente specializzati in sigarette elettroniche, ma il nostro consiglio è di farvi un giro sul sito supersvapo.it, uno dei più forniti, chiari e affidabili sull’argomento.

Approfondisci

Liquido per Sigaretta Elettronica al miglior prezzo di vendita

A cosa serve il Liquido per Sigaretta Elettronica?

 

Che cos’è il liquido contenuto nelle sigarette elettroniche?

 

Il liquido per la sigaretta elettronica è un composto formato da acqua, glicole propilenico, glicerolo, nicotina ed aromi. In particolare, il glicerolo ed il glicole propilenico sono responsabili del “fumo” che fuoriesce dalla sigaretta elettronica, emesso da un atomizzatore che vaporizza le sostanze.

La nicotina e gli aromi, invece, causano il colpo in gola tipico del tabacco, dando l’impressione di fumare una vera sigaretta.

 

Dove si trova il liquido?

 

La soluzione liquida è contenuta in una cartuccia, a sua volta contenuta in un filtro. Accanto alla cartuccia si trova l’atomizzatore che vaporizza il liquido.

 

Come si definisce il sapore?

 

Il sapore varia a seconda della concentrazione degli aromi nel liquido della sigaretta elettronica e dalla quantità di nicotina contenuta.

Per quanto riguarda gli aromi, sono disponibili sul mercato diversi gusti: alla frutta, alla menta, al caffè e non solo.

La percentuale di nicotina, invece, può passare da 0 mg/ml (milligrammi per millilitro) fino ad un massimo di 26 mg/ml.

 

Le sostanze contenute nel liquido sono dannose per la salute?

 

I rischi per la salute sono molto ridotti rispetto alle normali sigarette, grazie all’assenza di catrame, benzene e idrocarburi policiclici aromatici, conosciuti per essere sostanze altamente cancerogene. La presenza della nicotina, tuttavia, allarma non poco i consumatori. La nicotina, infatti, è ritenuta la principale responsabile della dipendenza psichica dal fumo, anche se studi scientifici l’hanno classificta come sostanza non cancerogena.

Per quanto riguarda le sostanze chimiche contenute nel liquido della sigaretta elettronica, non ci sono stati studi scientifici approfonditi che possano affermare con assoluta sicurezza la loro pericolosità.

 

Aromi e Liquidi per Sigarette Elettroniche

 

Tuttavia, analisi recenti hanno classificato il glicol dietilenico e le nitrosammine come sostanze potenzialmente dannose. Per questo motivo la vendita di sigarette elettroniche è stata vietata in stati come l’Uruguay.

Al momento, il glicol dietilenico è stato sostituito con il meno dannoso glicol propilenico.

A proposito del vapore passivo, è stato dimostrato che le emissioni delle sigarette elettroniche constano per lo più di vapore acqueo, dunque non sono dannose per l’ambiente e per la salute delle persone.

 

La sigaretta elettronica aiuta davvero a smettere di fumare?

 

Le sigarette elettroniche sono state più volte proposte come alternativa alle classiche sigarette, nonché come rimedio per eliminare il vizio del fumo. Questo perché i consumatori hanno la possibilità di dosare la quantità di nicotina nel liquido e possono ridurla gradualmente così da eliminare la dipendenza.

Tuttavia, l’efficacia di tale metodo non è stata garantita.

 

Cosa dice la legge?

 

La legge, in Italia, vieta la vendita di liquidi per sigaretta elettronica a minori di 18 anni. Le sigarette elettroniche, infatti, sono state paragonate al normale tabacco per la presenza, più o meno concentrata, di nicotina.

 

Consigli utili

 

Esistono diverse tipologie di sigarette elettroniche ed altrettante tipologie di cartucce contenenti il liquido. Sono acquistabili negli store abilitati presenti ormai in molte città, eppure se ne possono trovare molte anche online, ed a prezzi più vantaggiosi.

Si consiglia, tuttavia, ai consumatori di questi prodotti di informarsi sulla provenienza delle cartucce e di utilizzare molta cautela nell’acquisto. E’ preferibile, se possibile, fare riferimento a siti internet ufficiali ed autorizzati alla vendita di simili prodotti.

Approfondisci

foto-mat

Ricevimento e discorsi: un connubio che genera emozioni.

Spesso, durante il ricevimento che segue la cerimonia del matrimonio, vengono tenuti da alcuni fra i partecipanti all’evento dei discorsi augurali per gli sposi. Fra questi, quelli pronunciati dai genitori e dai testimoni, rappresentano sicuramente momenti da ricordare. Alcune frasi genereranno forti emozioni e si imprimeranno nella memoria di sposi e invitati, contribuendo a creare un ricordo forte e suggestivo. Questi momenti costituiscono una ghiotta occasione per il fotografo di creare immagini memorabili, in grado di testimoniare il coinvolgimento e i sentimenti che caratterizzano momenti così intensi. Gestualità ed espressioni del viso, di chi parla e di chi ascolta, permetteranno di scattare fotografie in cui sguardi e sorrisi testimonieranno le emozioni e il coinvolgimento non solo di chi arringa ma anche di coloro che ascoltano.

In simili momenti, il fotografo delle nozze (per esempio guarda la pagina di https://plus.google.com/+GianfrancoValdi_FotografoTorino/)  deve riuscire a cogliere ogni sfumatura e ogni tratto distintivo della personalità dei suoi soggetti e del loro coinvolgimento. In molti pensano che per riuscire in questo intento sia sufficiente un’attrezzatura di buon livello, capace di scattare migliaia di fotografie al secondo. Non è così. Ciò che è indispensabile, come in ogni altro frangente dell’attività matrimoniale è la sensibilità. Un vero fotografo non fotografa un accadimento materiale ma crea un’emozione. Essere pronto a scattare, ascoltando il discorso del padre della sposa o quello del testimone dello sposo, avendo cura di avere allo stesso tempo un occhio sull’oratore e uno sugli sposi e, soprattutto, riuscendo ad emozionarsi con loro, permetterà di creare la fotografia magica, quella capace di custodire l’essenza del momento.

Il fotografo deve essere sempre attento e presente, cogliendo l’attimo, senza interferire con esso. Spesso, la sola presenza del fotografo riesce a mettere i freni a coloro che partecipano all’evento. Conseguentemente, dal punto di vista tecnico, in questi momenti del ricevimento matrimoniale è bene che il fotografo non risulti invadente. Posizionarsi con l’armamentario fotografico a distanza ravvicinata dai nostri soggetti, sicuramente, rappresenterebbe un ostacolo alla loro spontaneità. Al contrario, utilizzare una focale lunga, posizionandosi leggermente in disparte, ci aiuterà a concentrare gli scatti sulle emozioni generate dalle espressioni del viso, dalla postura del corpo e dalla gestualità di oratori e sposi, evitando di rendere la nostra presenza all’evento eccessivamente invasiva. Restare zoomati sui nostri soggetti, permetterà, inoltre, di eliminare elementi di disturbo visuale dalla nostra immagine, sempre in agguato durante i ricevimenti, per quanto ordinati e ben organizzati essi possano risultare. Parallelamente, usare diaframmi molto aperti, consentirà di usufruire di profondità di campo ridotte, isolando il soggetto rispetto allo sfondo per aiutarci ulteriormente a pulire il fotogramma da distrazioni visuali, concentrando la nostra attenzione sul soggetto e veicolando più emozione verso l’osservatore della fotografia.

Per ogni professionista, il ricevimento matrimoniale rappresenta un ambiente piuttosto ostico per ciò che concerne la creazione di immagini pulite. Spesso, le sale che ospitano i banchetti e le feste di nozze sono, giustamente, un tumulto. Creare scatti suggestivi e allo stesso tempo ordinati, in modo da risultare adeguati all’inserimento in un album fotografico di qualità non è semplice. Sicuramente in un album fotografico di qualità non potranno essere inserite immagini di invitati intenti a masticare i loro bocconi, spesso seduti a tavoli che nel corso della giornata diventano sempre più disordinati e caotici. Lavorando nel settore della fotografia matrimoniale attraverso www.gianfrancovaldi.com, consiglio sempre a sposi e wedding planner di favorire durante i loro ricevimenti i discorsi di genitori, testimoni, amici. Riuscire a catturare l’emozione e la suggestione dei momenti in cui gli invitati tengono il loro discorsi, aiuterà in questo difficile compito, donando agli sposi ricordi indelebili del loro ricevimento e della loro giornata.

Approfondisci

I vantaggi del Motorino Elettrico

Perché Acquistare un Motorino Elettrico?

 

Acquistare uno motorino elettrico può rappresentare una scelta quasi obbligata per tutte quelle persone che intendono risparmiare sul costo del carburante e che desiderano un sistema di trasporto personale pratico ed efficiente nell’ambiente cittadino.

I vantaggi degli scooter elettrici sono innumerevoli, ma vi sono alcune particolarità che probabilmente risulteranno le caratteristiche principali della futura diffusione dei motorini elettrici a scapito di quelli a benzina nei prossimi anni.

 

Costo del carburante azzerato

La ragione principale che sta spingendo sempre più persone munirsi di un motorino elettrico per la mobilità cittadina è quella relativa al costo della benzina, una tipologia di carburante che viene sempre di più prezzata a livello internazionale ed i cui costi si riversano, naturalmente, sul consumatore finale.

Una ricarica ha un costo per il consumatore assolutamente conveniente se paragoniamo i chilometri percorsi con un litro di benzina e quelli percorsi con una quantità di energia elettrica il cui costo è paragonabile a quello di un litro di benzina.

Inoltre, se si ragiona in chiave prospettica, c’è da dire che il prezzo della benzina aumenterà sempre di più negli ultimi anni fino a raggiungere costi tali che la scelta di uno scooter elettrico invece di uno a benzina si rivelerà quasi obbligata.

 

Ricaricare il motorino elettrico

La ricarica delle batterie dei motori elettrici risulta di una facilità estrema e può essere paragonabile alla semplice ricarica di uno smartphone. Tutto ciò che bisogna fare è avvicinare il veicolo ad una normale presa elettrica a muro, come quella presente in un garage per esempio, inserire la spina ed aspettare qualche ora (di solito tale operazione si effettua nelle ore notturne affinchè il mezzo sia poi pronto per il giorno succcessivo).

Le velocità dei tempi di ricarica stanno diminuendo sempre di più con l’avanzare delle tecnologie e c’è da sperare che in futuro, nel giro di pochi anni, una completa ricarica possa avvenire in poco meno di un’ora.

Inoltre, una ricarica può essere effettuata anche in giro per le strade, proprio come si fa con il rifornimento di benzina, grazie al fatto che si stanno diffondendo sempre più stazioni di rifornimento dotate di colonnine per la ricarica di batterie di motori elettrici.

 

Rumore praticamente nullo

Non essendoci combustione all’interno del motore, uno scooter elettrico può vantare un livello di rumore durante il funzionamento assolutamente minimo. Questa particolarità si rivela un vantaggio non solo per l’utente, il quale si sposta facendo a meno del fastidiosissimo ronzio classico dei motorini e degli scooter tradizionali, ma anche per la gente.

Le ragioni per acquistare un motorino elettrico

 

Immaginate una cittadina in cui tutti i veicoli, anche le automobili, siano munite di motori elettrici. La quiete di un incrocio trafficato all’ora di punta potrà essere paragonata a quella di un assolato pomeriggio d’agosto in un parco cittadino.

Potrebbe sembrare, quello del rumore emesso dal motore, un vantaggio non da poco ma rappresenta, una volta provata, una di quelle cose di cui non si riesce più a fare a meno.

 

Manutenzione del motorino elettrico

Il motorino elettrico ha bisogno di pochissima manutenzione se confrontati con gli scooter tradizionali muniti di motori a benzina. Tutto ciò di cui si ci si deve preoccupare non è correlato al comparto motoristico ma è relativo solo ai materiali sottoposti a consumo e che vanno cambiati periodicamente, come le pastiglie dei freni, i pneumatici, il liquido dei freni e quant’altro sia sottoposto per forza di cose ad usura.

 

Rispetto dell’ambiente

Il motorino elettrico è un mezzo rispettoso dell’ambiente, questo lo sanno tutti, ma forse non tutti sanno che proprio questa caratteristica potrebbe rappresentare un vantaggio fondamentale anche ai fini dello spostamento personale in ambienti interni.

Non bruciando combustibili, i motorini elettrici degli scooter potrebbero rappresentare la caratteristica fondamentale affinché questi mezzi per lo spostamento personale possano essere un giorno utilizzati in modalità indoor, ossia anche all’interno di ambienti con coperture, posti in cui un odierno scooter verrebbe sottoposto a sequestro a vista.

Proprio per questo, non dovendo più sottostare alle dimensioni imposte dai classici motori a benzina, molti produttori si stanno impegnando nel realizzare un motorino elettrico sempre più piccolo, maneggevoli, affidabili e leggeri, tendenti addirittura alla struttura classica dei monopattini, che possano essere utilizzati praticamente dappertutto.

Approfondisci

Tutto sulle garze grasse

Le garze grasse sono un genere di medicazioni monouso, molto utili per curare le scottature e le altre ferite caratterizzate dalla perdita degli strati più esterni della pelle (ad esempio, piaghe da decubito, ulcere superficiali non essudanti). Questo perchè le garze grasse non si attaccano alla zona lesionata e possono essere rimosse facilmente dopo essere state applicate. Sono sempre presenti negli ambulatori, tuttavia è necessario sapere come si cura una scottatura od una piaga per poterle sfruttare al meglio.

Le garze grasse si caratterizzano per una struttura a maglia larga (per la precisione, uno strato di cotone oppure di tulle), impregnato di alcune sostanze, di solito paraffina, fitostimoline, vaselina e similari. Queste sostanze, applicate su ferite con perdita di pelle, favoriscono la rigenerazione cellulare e, di conseguenza, la guarigione della lesione. Bisogna ricordare che le garze grasse sono adatte per medicare ferite non profonde, lievi, ma che possono interessare anche ampie aree del corpo.

La caratteristica delle garze grasse è proprio la capacità di non aderire alla ferita ed alla pelle circostante, garantendo quindi l’areazione della ferita ed un drenaggio adeguato. Una garza normale, infatti, a causa della coagulazione di sangue, può rimanere attaccata alla cute (in questo caso, quando si cambia la medicazione, si può riaprire la ferita); usando invece una garza grassa (e quindi oleosa), si può essere sicuri che la benda non rimanga attaccata alla cute. Quindi, il cambio di medicazione risulta estremamente facile, ma non tutti i tipi di ferite vanno medicate con una garza grassa. Infatti, le garze grasse sono indicate per le ferite, le piaghe, le ustioni e le ulcere vascolari agli arti inferiori, caratterizzate da fuoriuscita di sostanza.

I vantaggi offerti dalle garze grasse sono

  • azione parzialmente occlusiva
  • il fatto che favoriscono la riepitelizzazione delle ulcere superficiali non essudanti
  • nessuna capacità assorbente
  • il fatto che, insieme ad esse, si possono usare anche creme e pomate antibiotiche oppure altri farmaci ad uso topico
  • si spostano facilmente e non devono essere fissate con cerotti adesivi
  • sono molto economiche
  • hanno un effetto calmante sulla cute lesa
  • rendono il cambio della medicazione indolore, dato che non si attaccano alle abrasioni
  • prevengono la macerazione delle ferite
  • evitano che si formino croste sulle ferite.

garze grasse e iodoformiche

 

I tipi di garze grasse

Esistono diversi tipi di garze grasse, ognuna indicata per alcuni usi particolari piuttosto che per altri, a seconda della sostanza contenuta in essa. Le garze grasse possono essere adesive oppure no, e sono disponibili in vari formati e misure. Sono disponibili in confezione singola oppure in rotolo: in quest’ultimo caso, a causa del particolare intreccio della garza, è possibile tagliare la medicazione nelle dimensioni volute, senza sfilacciature, a seconda dell’uso che se ne desidera fare. Inoltre, alcune garze grasse sono intrise soltanto di paraffina oppure di vaselina neutra, mentre ad altre sono aggiunte sostanze antibatteriche oppure antisettiche. In questo caso, le garze grasse proteggono le ferite e le piaghe anche da funghi, batteri ed infezioni.

Inoltre, le garze grasse intrise di clorexidina (che rilasciano gradualmente la sostanza disinfettante a contatto con la ferita) sono ideali per le abrasioni e prevengono un possibile attacco batterico. Invece, le garze grasse imbevute con acido ialuronico sono particolarmente indicate per medicare piaghe da decubito di lieve entità. Infatti, queste garze mantengono umida la ferita ed asciutta la pelle dell’area circostante, stimolando in questo modo la rigenerazione dei tessuti.

L’applicazione della garza

L’applicazione delle garze grasse è molto semplice: devono essere messe a contatto diretto con la ferita (ricordatevi che la ferita deve essere prima pulita e disinfettata accuratamente). Tuttavia, è necessario ricoprire le garze grasse con altre garze sterili (in alternativa, si può fissarle con un bendaggio). Le garze sterili e il bendaggio avranno la funzione di assorbire gli essudati. Le garze grasse sono studiate appositamente per la medicazione di ustioni lievi e superficiali (fino al 2° grado), perché non si attaccano alla pelle della zona ustionata. Per questo spesso sono utilizzate come medicazione di come primo intervento, in attesa di un consulto medico.

Approfondisci

partite serie a come seguirle

Come seguire le prossime partite di serie A

QUAL E’ L’OFFERTA TELEVISIVA DEL PROSSIMO CAMPIONATO DI SERIE A
Dove e come seguire le prossime partite serie A, del campionato più bello del mondo.

Siamo ancora a luglio e a tenere banco sui giornali sono le indiscrezioni del calcio mercato e qualche servizio che ritrae i campioni del pallone in vacanza in questa o in quella località di mare più famosa.

A casa resta il tifoso in astinenza da pallone e in trepida attesa per il prossimo fischio di inizio che sancirà l’inizio della stagione calcistica 2015/2016. E mentre il mondo del calcio si fa sconvolgere dagli ultimi scandali delle partite truccate e vendute, gli spettatori iniziano a raccogliere informazioni per scoprire quale sia l’offerta migliore per seguire comodamente dal divano di casa propria tutte le partite serie A. 

Come sempre, anche quest’anno la battaglia si gioca fra Mediaset e Sky che si contendono la leadership di mercato. Ma in che cosa consiste l’offerta dei due colossi della pay tv e in cosa differiscono i pacchetti proposti? Scopriamolo insieme dove e come seguire le partite serie A. 

partite serie a come seguirle
L’OFFERTA SKY PER LE PARTITE SERIE A
Pacchetti e offerte per seguire il campionato con Sky.

Il pacchetto Calcio di Sky offre tutta la serie A in diretta (ma anche la B in esclusiva). Il pacchetto Calcio può essere acquistato insieme a quello Sport e permette la visione dei principali eventi sportivi oltre che ovviamente tutte le partite serie A. Da quest’anno, però, non sarà visibile su Sky la Champions che, invece, è diventata in esclusiva Mediaset (a meno che non ci siano clamorosi accordi dell’ultima ora).

Il costo del pacchetto Calcio è di euro 33,90 al mese ma è possibile usufruire di una speciale promozione e pagare per sei mesi solo euro 19,90. In più, se ci si abbona on line si ha diritto ad un ulteriore regalo: il soundbar della Philips. L’offerta di Sky, però, non prevede nessuna formula ricaricabile ma solo abbonamenti.

L’OFFERTA MEDIASET PREMIUM PER LE PARTITE SERIE A
Pacchetti e offerte per seguire il campionato con Mediaset.

Mediaset Premium non sta certo a guardare e risponde con offerte irresistibili che, tra l’altro, hanno un enorme motivo di interesse: l’esclusiva della competizione europea della Champions League per le stagioni 2015/2018. Unico neo: con Mediaset non è possibile seguire tutte le partite serie A ma solo quelle delle squadre principali e precisamente Napoli, Juventus, Inter, Milan, Fiorentina, Roma, Genoa e Lazio. Da quest’anno si sono aggiunte, poi, anche Verona, Palermo e Torino.

Con Mediaset Premium è possibile sia acquistare offerte ricaricabili che abbonamenti mensili. 

Per quanto riguarda l’offerta ricaricabile, al momento è possibile acquistare un anno di serie tv e calcio a 359 euro. L’offerta comprende anche Mediaset Play per seguire on line su internet ovunque la tua squadra di calcio e l’Hd per una migliore visione delle immagini.

Gli stessi servizi aggiuntivi sono presenti anche nell’offerta abbonamento che ad un costo di euro 36 al mese permette di seguire non solo il calcio (serie A e Champions innanzitutto) ma anche l’International Champions Cup che è una sorta di Champions estiva, giusto per non far andare in crisi di astinenza milioni di tifosi.

Infine, con il pacchetto Calcio e Sport è possibile anche seguire l’Europa League, sempre in esclusiva Mediaset.

Ricapitolando per le partite Serie A: Sky e Mediaset

Approfondisci

mala occlusione dentale

Malocclusione dentale e sintomi correlati

Definizione e cause

La malocclusione dentale è un’anomalia dovuta al non allineamento dell’arcata superiore a quella inferiore, le cui cause possono essere di origine genetica o dovute a comportamenti inadeguati che si protraggono nel tempo. I soggetti che possiedono quest’anomalia, solitamente hanno problemi di fonetica e durante la masticazione ed infatti i primi ad accorgersene sono i dentisti a messina dello studio soluzione sorriso, che riescono ad aiutare i soggetti che soffrono per questa problematica. Oltre ad essere disarmonica, l’arcata dentale malocclusa può portare a danni anatomici seri, tra cui: mal di schiena, acufene, cervicalgia e altre patologie. Come già affermato in precedenza, la malocclusione può avere un carattere ereditario, e quindi il problema viene trasmesso per via genetica, oppure dipendere da comportamenti sbagliati che si protraggono nel tempo. In linea generale, la malocclusione è provocata da: perdita di uno o più denti, un’errata otturazione o impianto dentale, serrare i denti di frequente, succhiarsi il pollice con una certa frequenza, frattura avuta durante l’età infantile, artrite reumatoide e cancro della mandibola e della bocca.

Segni e sintomi della malocclusione

I primi segni causati dalla malocclusione dentale e i sintomi correlati non sempre si manifestato nello stesso modo. In presenza di questa anomalia le arcate dentali possono essere caratterizzate da: un sovraffollamento di denti, una notevole differenza tra arcata superiore e inferiore, una mascella con dimensioni superiori o inferiori rispetto alla forma dentale, o la mandibola che sporge rispetto alla mascella (morso inverso). Per quanto riguarda i sintomi provocati dalla malocclusione dentale, sono differenti da soggetto a soggetto e possono causare problemi mandibolari ed extramandibolari. Secondo la gravità si possono notare i seguenti sintomi: errato allineamento del viso, difficoltà a masticare, si tende a respirare con la bocca aperta, può aumentare il rischio di parodontopatie, alterazioni temporo-mandibolari e carie, vertigini, otalgie, acufeni, reflusso gastro-esofageo, problemi di linguaggio, mal di schiena, rinosinusite, bronchite cronica, tosse e asma.

Diagnosi e cura

Come già affermato in precedenza, esistono svariate tipologie di malocclusioni dentali dove alcune sono molto evidenti e altre vengono diagnosticate durante le visite odontoiatriche. Il professionista effettua un controllo della mandibola tirandola verso l’esterno, chiedendo al paziente di mordere e chiudere la bocca per controllare che la situazione sia nella norma. Nel caso in cui ci siano dei problemi, l’odontoiatra richiede una radiografia dell’arcata dentale, della faccia e della testa, in modo tale da analizzare quanto sia grave l’anomalia. Nonostante questi test, solitamente basta prendere un’impronta dentale per osservare il livello di malocclusione che affligge il paziente. La cura delle malocclusioni dentali si suddivide in due tipologie:la cura delle anomalie moderate e medie e quelle congenite. Riguardo alla prima tipologia, la correzione avviene: attraverso un mutamento delle abitudini sbagliate, l’uso di apparecchi atti a correggere la masticazione, eliminare l’atto del succhiarsi il pollice, applicare dei bite per curare il bruxismo, interventi di ortodonzia ed estrazione dentaria. Le malocclusioni dentali, invece, di origine congenita devono essere curate mediante intervento chirurgico.

Approfondisci

webmarketing

La figura del consulente SEO: utilità e best practice

Quando si cerca aiuto sul web per migliorare la propria visibilità online, che si tratti di una sito di una PMI o di un progetto personale, spesso si cerca un preventivo seo o una consulenza seo di un professionista freelance e agenzia.

La figura del consulente seo non è solo un professionista su cui fare appoggio per risolvere alcune criticità, ma è la persona che può formarti e convertire quella semplice consulenza in una vero e proprio corso di formazione di ottimizzazione, mettendo in pratica tutte le capacità accumulate nell’arco di intera e impegnativa esperienza personale fatta di errori e di successi.

L’utilità di questa figura rappresenta non solo un’ottimizzazione superflua on-page ma può dare innumerevoli consigli su tutte le attività di web marketing presenti nel progetto e mettendo i risalto all’occhio dell’utente le cose che veramente servono per una conversione di qualità.

Fortunatamente il web ci aiuta a trovare la figura professionale più vicina alle nostre esigenze, ed è cresciuto di molto il parco di professionisti freelance che sanno il fatto loro.
Bisogna stare attenti però a non incappare nel freelance che è in cerca di “soldi facili” e magari acquistare una consulenza a due soldi per non spendere troppo e ritrovarsi poi una grande fregatura.

Il consiglio è quello di farsi un’ordine ben definito delle problematiche riscontrate e sfruttare al massimo la consulenza oraria offerta dai professionisti seo, cosi facendo avremmo già dimezzato il tempo e sfrutteremo al massimo anche le consulenze con un costo elevato dei big della consulenza seo su skype.

Approfondisci

Un blog divertente carino ed educato

Se hai voglia di farti una sana risata, e vuoi però evitare le classiche volgarità, la cosa migliore che puoi fare è quella di cliccare e navigare sul sito web di Maseifuori.com
Per quale motivo?
Semplicemente poiché su questo sito web è possibile trovare solo ed esclusivamente i migliori filmati, tutti ugualmente divertenti, che ti strappano un sorriso anche se magari sei depresso oppure non hai affatto voglia di ridere.
Il sito infatti nasce con uno scopo solo: regalarti un quarto d’ora di grasse risate, che sicuramente ti rallegreranno la giornata, spesso se magari, durante questa, qualcosa non è andato per il verso giusto.
logo-mfs-funnyFatti prendere dunque dall’entusiasmo e dalla voglia di divertirti e farti due risate: devi solo entrare su questo sito, e magicamente, anche se non hai tanta voglia, sarai in grado di farti talmente tante risate da cambiare completamente il corso della tua giornata.
Lascia dunque che questa voglia di ridere non venga bloccata: su Maseifuori.com il divertimento è assicurato al cento per cento, in qualsiasi occasione e con qualsiasi filmato.

E non pensate che il sito sia stato creato e poi abbandonato: al contrario, questo è costantemente aggiornato, e vi permette di potervi gustare tantissimi video tutti i giorni, assaporando l’emozione di trovare sempre e comunque nuovo materiale col quale farsi due risate.

Il sito propone una vasta gamma di video esilaranti: se cliccate sulla voce svagando sarete in grado di trovare tantissimi video che sapranno farvi divertire come non mai, vista anche la spontaneità che viene racchiusa in questi video.
Non si tratta infatti di contenuti preparati e girati con un copione, ma di semplici video amatoriali che possiedono un alto tasso di divertimento, che faranno sorridere anche coloro che magari hanno un carattere scorbutico e irascibile.
Fatevi dunque due, o per meglio dire, tantissime risate: su questo sito web, ed ai tantissimi filmati, non potrete fare a meno di farvi tante risate, sia che siate soli o in compagnia.
Per cambiare una giornata triste e poco divertente dunque, il rimedio da utilizzare è questo sito web, che permette di divertirsi in maniera genuina e gratuita

Maseifuori.com un sito divertente ma educato

divertimentoIl divertimento spesso viene associato alla volgarità ed alla banalità, e questo per il semplice fatto che, talvolta, il cinema italiano ha contribuito a creare questa sorta di binomio che purtroppo risulta essere abbastanza presente anche nella vita reale.
Ma è possibile essere divertenti senza essere volgari, e dunque mantenendo un certo contegno e soprattutto comportandosi in maniera educata?
Ovviamente sì, ed il sito web di Maseifuori.com è un valido maestro in grado di insegnare ai suoi alunni cosa vuol dire essere divertenti senza però mancare di rispetto ad una persona.
Il sito infatti è in grado di far divertire chiunque, anche le persone col senso dell’umorismo pari a zero, grazie ad una vastissima serie di contenuti, i quali non cadono mai nella ragnatela della volgarità e delle frasi scontate.
Al contrario, questo particolare sito web è un vero toccasana per coloro che adorano divertirsi senza alcun tipo di volgarità: basta infatti osservare i vari contenuti per capire che su questo sito le battute o scene di cattivo gusto risultano essere tutt’altro che presenti.
Bisogna infatti sottolineare che sul sito sono presenti frasi, video e notizie tutte divertenti, che comunque non offendono nessuno, non usano cliché già visti e conosciuti, nonché sfruttati fino alla noia, e non offrono momenti di banalità che potrebbero di fatto dimezzare il divertimento.

maseifuori
Le risate saranno infatti assicurate su questo sito, ma si tratta di risate semplici, genuine e soprattutto che non nascono da qualcosa di volgare.
Per potersi divertire dunque non bisogna per forza utilizzare termini volgari, gestacci o altri tipi di comicità tutt’altro che elaborata, ma al contrario: basta seguire questo sito web, ovvero Maseifuori per poter capire che la comicità semplice è quella che riesce a divertire con maggior successo ed in un lasso di tempo brevissimo.
Il sito web pertanto mette a disposizione solo i migliori contenuti per gli utenti, i quali potranno visualizzarli centinaia di volte senza stancarsi, divertendosi sempre grazie all’originalità e genuinità dei vari contenuti.

Approfondisci